IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, il vice presidente della Regione Viale in visita al social bar “Nonunomeno” fotogallery

"Sono molto contenta di essere qui, oggi è una bella giornata per me"

Alassio. Questa mattina il vicepresidente della regione Liguria e assessore regionale alla sanità, Sonia Viale, ha fatto visita ad Alassio al bar “Nonunomeno”.

Sonia Viale al social bar "Nonunomeno" di Alassio

Situato sulla passeggiata della città del Muretto, al quarto piano della biblioteca civica “Deaglio” in piazza Airaldi e Durante, il social bar “Nonunomeno” è nato nel novembre del 2013 grazie alla sinergia tra Comune di Alassio, istituto superiore Ippsar e la cooperativa sociale Jobel ed è inserito nel progetto “Handyamo in Liguria” realizzato dalla regione e presentato lo scorso anno alla 5^ conferenza nazionale della disabilità di Firenze per sintetizzare alcune delle più significative esperienze attive sul territorio ligure per l’inclusione sociale e lavorativa delle persone con disabilità.

Al suo interno, infatti, lavorano quotidianamente 27 ragazzi con diverse disabilità e che si dividono il tempo lavorativo secondo regolari turnazioni. Accanto al bar, dove è possibile mangiare i prodotti realizzati dagli stessi ragazzi, si trova anche una sala conferenze, pronta ad ospitare presentazioni ed eventi di richiamo pubblico.

Durante la sua visita, il vicepresidente Viale, ha avuto modo di conoscere i ragazzi che prestavano il loro servizio al bar: “Avevo già conosciuto questo progetto, un perfetto esempio di inclusione sociale e lavorativa, per promuoverlo l’anno scorso alla conferenza nazionale della disabilità di Firenze – ha detto – E’ un piacere poter visitare questa splendida realtà, un momento gradevole in cui ho potuto riscontrare di persona l’elevata qualità del servizio e dei piatti offerti. L’esempio di Alassio è un fiore all’occhiello della Liguria, sarà mia cura conoscere da vicino e sostenere iniziative di questo genere su tutto il territorio. Sono molto contenta di essere qui, oggi è una bella giornata per me”.

“Ringraziamo la vice presidente della Regione Liguria Sonia Viale, che con la sua visita, oltre a confermare l’attenzione dell’amministrazione regionale nei riguardi di Alassio, ha attestato la validità di un progetto unico sul territorio, un’eccellenza fortemente voluta dalla nostra amministrazione”, commenta Monica Zioni, vice sindaco con delega alle politiche sociali.

Erano presenti il sindaco Enzo Canepa, il vice sindaco e assessore Monica Zioni, il comandante della polizia municipale Francesco Parrella, il segretario provinciale della Lega Nord Roberto Sasso Del Verme e l’ex sindaco Marco Melgrati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.