IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Alassio Insieme” lancia una nuova assemblea pubblica: “Dialogo e confronto per una lista unitaria”

Più informazioni su

Alassio. “Non sono stati fatti nomi di candidati ancorché si spera di giungere alla formazione di una lista per le amministrative 2018, perché ora è solo il momento del coinvolgimento delle persone e del lavoro sulle idee e sulle proposte. I nostri incontri, è bene ribadire, sono aperti a tutti secondo le regole elaborate e accettate”. Così il movimento “Alassio Insieme” chiarisce la sua posizione dopo voci rumors sulle prossime mosse in vista delle elezioni comunali del prossimo anno.

Al momento dialogo e confronto con tutti: “Per essere chiari non ci sono stati ad ora contatti con il Pd, altri partiti o associazioni, neppure con l’ex sindaco Roberto Avogadro o con ex amministratori alassini. Abbiamo cercato in primis di convogliare quanti si sono opposti all’attuale amministrazione comunale guidata dal sindaco Canepa”.

“Certamente, però, l’assenza in questo laboratorio politico e amministrativo di alcuni soggetti – e in particolare sia gli attuali membri dei gruppi di opposizione in Consiglio comunale nonché formalmente i due movimenti, Progetto Alassio e Insieme X, che ad oggi non si sono espressi per un percorso comune, ma che anzi proseguono in iniziative e decisioni disomogenee come dimostrano le votazioni negli ultimi Consigli comunali e che mai si sono incontrati al di fuori di esso con i propri rappresentati, unitariamente, e le continue indiscrezioni su accordi già assunti dai loro componenti ci indicano sia che questo percorso è osteggiato sia che la strada ed il lavoro da compiere sono ancora lunghi”. 

“Il nostro sogno è però quello di unire in un’unica formazione e sotto regole scritte e condivise le varie anime che compongono il panorama di coloro che semplicemente non si riconoscono nell’attuale modo di amministrare. Al contempo invitiamo tutti coloro che sino ad ora non si sono interessati attivamente alla vita pubblica ad assumersi la responsabilità di un tentativo di cambiamento con iniziative e proposte” aggiunge ancora “Alassio Insieme”.

“Vorremmo arrivare ad un momento fortemente innovativo per la politica locale in cui si possa non solo presentare un candidato sindaco, ma indicare agli elettori “chi” all’interno della lista andrà a ricoprire, per esperienza e competenza, ruoli ed incarichi di amministrazione e se fosse possibile anche indicare, prima del voto, chi sarà chiamato – nelle condizioni di legge – a ricoprire incarichi nelle società a capitale pubblico comunale. Questo per la massima trasparenza e per evitare che una lista sia composta esclusivamente dai professionisti delle preferenze con tutto quel corollario di “dietrologia” che generalmente comporta la scelta degli amministratori”.

“A breve sarà convocata un’assemblea pubblica per dare maggiore visibilità e possibilità di partecipazione” conclude il movimento “Alassio Insieme”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.