IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le associazioni di IVG.it - Traditional Wing Chun Savona

Informazione Pubblicitaria

Io… e il Wing Chun Kung Fu

Più informazioni su

Salve a tutti, sono Andrea, il mio rapporto con le arti marziali nasce nel lontano 2004 e mai e poi mai avrei pensato diventasse uno stile di vita. Ho iniziato per caso, sono sempre stato appassionato di film d’azione e arti marziali, li potevo vedere 20 volte di continuo senza annoiarmi, ma dal vedere un film al praticare quello che si vede nel film c’è parecchia differenza e non mi era mai passato per la testa di avvicinarmi a un corso…andando a scuola passavo tutti i giorni davanti a una palestra dove praticavano Kickboxing, ci sono voluti due anni prima di farmi coraggio ed entrare ma dopo tutto quel tempo la curiosità ha avuto la meglio… l’impatto è stato devastante…era quello che volevo fare, avevo perso troppo tempo…il rispetto, la fatica, l’aiutarsi reciprocamente avevano aperto la mia mente e il fascino per quei film è diventato presto l’amore per quello sport. Mi allenavo continuamente e più mi allenavo e più volevo allenarmi, sembrava che non avessi fondo, non mi interessava molto la parte agonistica, il fatto di poter imparare quello che vedevo nei film mi piaceva parecchio ma quello che mi faceva concentrare tutte le energie li, in realtà, era la sensazione di calma, sicurezza e amicizia che quello sport trasmetteva. Dopo parecchio tempo però ho capito che un’arte marziale è come un vestito, all’interno devi starci comodo e per questo motivo dopo un po’ ho iniziato a cercare altro, a quei tempi non capivo perché volevo cercare altro, mi piaceva molto quello che facevo ma non eravamo completamente compatibili, allora dopo circa due anni ho letto su internet che Bruce Lee, un mito per gli artisti marziali, era stato allievo di un maestro che si chiamava Ip Man, praticante di uno stile di Kung Fu dal nome impronunciabile…il Wing Chun. Molto ignorante in materia di arti marziali tradizionali cinesi, ho deciso di cercare chi fosse il maestro Ip Man e che stile fosse il Wing Chun … ero rimasto parecchio colpito dai video in rete ma nello stesso tempo ero scettico, era una cosa molto diversa rispetto a quella che facevo, forse troppo, volevo vedere altro è vero ma restavano parecchi dubbi sul tipo di stile. Questi dubbi si potevano risolvere in un modo solo…provare e così ho fatto…lo start è stato duro e molto a rilento, ci voleva parecchia pazienza e i risultati sembravano non arrivare mai, non e’ stato amore a prima vista ma lezione dopo lezione c’era qualcosa che mi spingeva a tornare finchè ho capito…quel vestito che avevo iniziato a indossare lentamente e con scetticismo era il vestito giusto, avevo trovato il mio percorso marziale…il Wing Chun … concentrato su movimenti corti e molto veloci, inutilizzo di forza muscolare, concetti basati su struttura, geometria e sensibilità tattile, un vocabolario totalmente nuovo ma estremamente affascinante che da quel periodo mi porto dietro continuamente e da cui ogni volta che lo leggo ho qualcosa da imparare. Quella strana arte marziale mi era entrata nelle vene, solo così la puoi apprezzare fino in fondo, la difesa personale passa in secondo piano, diventa “un effetto collaterale” è in questo modo che si capisce realmente cosa vuol dire imparare a difendersi… difendersi da un aggressore ma anche dai problemi che la vita ci presenta, affrontare gli ostacoli lungo il cammino, prendere decisioni consapevoli, imparare a condividere con altre teste, avere equilibrio mentale e fiscio…ogni volta era un migliorare se stessi, superare i propri limiti, imparare a fondere corpo e mente…non fa distinzione di sesso o di età, la può praticare chiunque, ognuno con il proprio obiettivo e quando ho capito che era realmente il mio percorso ho deciso di intraprendere la strada da istruttore per diffondere il più possibile quello che imparavo e che mi faceva stare bene…sono responsabile per la provincia di Savona della Traditional Wing Chun Association, creata dal mio maestro, Sifu Yuri Morelli, con lo scopo di far conoscere il più possibile l’essenza della tradizione di quest’arte marziale. Grazie a Sifu Yuri, al maestro che è, alla persona che è e all’amico che è, la passione per il Wing Chun continua a crescere e la fiamma è sempre più viva. Se volete venire a conoscerci siamo presenti presso la palestra Kinesia di Vado Ligure in Via Ferraris 139.
Lunedi, mercoledì e giovedì dalle 20.00 alle 21.15
Andrea Ravera: 3387658820 – andrearavera1985@gmail.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.