IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: playoff e playout sono al decisivo giro di boa

Serie D: gli scontri decisivi per la promozione e la salvezza si svolgono in queste settimane. Colombiera e Santa Sabina dominano i gironi

Savona. La Serie D di pallavolo maschile prosegue la sua corsa verso i verdetti di fine stagione con playoff e playout: la pallavolo maschile si appresta a stabilire le gerarchie e il cammino dei gironi conclusivi della serie è ormai a metà strada.

Nei playoff prosegue la corsa del Volley Colombiera project, che trova però nel Celle Varazze volley avversari in vena di rimonta in classifica. Il 3-0 con cui il Colombiera si è imposto ad Alassio contro I Golfi, infatti, fa il paio con quello casalingo del Celle Varazze, che ha sconfitto e superato l’Olympia Voltri, partita benissimo nei playoff.

Soffrono invece i Barbudos di Albenga, forse scarichi dopo il primo girone: in casa cedono per tre set a zero contro la Spotornese, ora a quota cinque punti, inchiodando però gli albenganesi a un solo punto.

Il girone dei playout è vittima per ora di un calendario più irregolare, che rende ancora difficile da leggere la classifica in alcuni suoi aspetti. Certificato, comunque, il dominio del Santa Sabina: cinque vittorie in altrettante gare rendono la salvezza quasi una certezza, considerando Sanremo ancora a quota zero, pur con due gare in meno.

Il weekend ha visto sabato in gara Rapallo e Maremola: hanno avuto nettamente la meglio i ragazzi del Levante, che si sono imposti in tre set e sono saliti a sei punti, al secondo posto. Domenica, invece, a Lavagna si è disputata la sfida tra Admo e Santa Sabina: i forti capolista si sono aggiudicati il match in quattro set, lasciando i verdeblù al quarto posto del girone, a rischio retrocessione.

Risultati e classifica playoff
Risultati e classifica playout

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.