IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parcheggiatori abusivi in azione a Savona, un lettore: “Mi sono rifiutato di pagare e mi hanno rotto un fanale”

“Alcune aree pubbliche della nostra città sono in ostaggio dei criminali. Dove sono le forze di polizia?”

Savona. Parcheggia la propria auto, rifiuta di sottostare al racket dei parcheggiatori e perciò viene punito. E’ questa la brutta esperienza di cui è stato vittima qualche giorno fa un lettore di IVG.it residente all’ombra della Torretta. Un episodio purtroppo simile a tanti altri, ma non per questo meno spiacevole o “dimenticabile”.

“Qualche giorno fa – racconta il nostro lettore – mi sono recato con la macchina nel parcheggio sotto il Priamar adiacente all’entrata del Prolungamento di corso Italia. Alcuni extracomunitari si sono avvicinati e mi hanno chiesto dei soldi. Io mi sono rifiutato di pagare e quando sono tornato a prendere l’auto mi sono ritrovato il fanale posteriore rotto”.

Una brutta esperienza, come detto, e specie per un giovane che non dispone di denaro sufficiente a riparare il danno: “Sono giovane e disoccupato, ora devo pure aggiustarmi la macchina”.

Secondo il nostro lettore, occorre una maggiore presenza di tutori dell’ordine: “Alcune aree pubbliche della nostra città sono in ostaggio dei criminali. Dove sono le forze di polizia?”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Flatbubu

    A me è succeso un episodio analogo nel parcheggio (a pagamento!!) sotto il Priamar. Ma tanto è inutile chiamare i ghisa, non intervengono… Sono troppo occupati a fare multe per sforamento (magari di soli dieci minuti) del disco orario…

  2. unbe
    Scritto da unbe

    purtroppo la situazione è diventata insostenibile. E’ successo anche a due miei colleghi. Se ti rifiuti di dargli dei soldi ti spaccano la macchina. Le forze dell’ordine devono arrestarli!!!

  3. Kevin Flynn
    Scritto da Kevin Flynn

    in piazza del popolo a savona la situazione è ancora peggiore, eppure nessuno fa nulla.