IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Infortunio in un cantiere a Vado Ligure: grave operaio foto

Trauma spinale e altre ferite per un 40enne soccorso in via Trieste: forse un malore all'origine della caduta

Vado L. E’ stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure un operaio di 40 anni rimasto ferito a seguito di una caduta avvenuta nel cantiere di via Trieste dove è in corso la realizzazione del sovrappasso che porterà alla nuova sopraelevata in costruzione per la piattaforma Maersk.

Ancora da accertare le cause della caduta, con l’uomo che ha riportato una frattura spinale e altri traumi sul resto del corpo.

Immediati sono scattati i soccorsi con l’arrivo sul posto dei militi della Croce Rossa di Vado Ligure e dell’automedica del 118: l’operaio, rimasto cosciente, è stato stabilizzato dal personale sanitario e trasferito al nosocomio pietrese per gli esami diagnostici del caso. Stando a quanto riferito le sue condizioni sono giudicate gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

cantiere sopraelevata maersk

Sono in corso gli accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e i motivi della caduta del 40enne. Al lavoro forze dell’ordine e ispettori Asl 2 nelle indagini e nei riscontri sulla sicurezza del cantiere edile di Vado Ligure.

Secondo una delle prime versioni sarebbe stato un malore a provocare la caduta dell’operaio, finito poi su dei tubi di ferro che avrebbero determinato il trauma spinale, tuttavia si attendono ulteriori riscontri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.