IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, successo di pubblico per la 13^ edizione del Salone dell’Agroalimentare Ligure foto

Molti gli operatori professionali in visita al Salone

Finale Ligure. Si è conclusa ieri, con un grandissimo successo di pubblico e di partecipazione di aziende agroalimentari, la tredicesima edizione del Salone dell’Agroalimentare Ligure

“Gli eventi collaterali hanno avuto il tutto esaurito ed il pubblico, proveniente da tutta la Liguria, dalla Francia e dal Nord Italia, ha affollato le aree espositive e le piazze di Finalborgo – spiegano gli organizzatori – Il Salone, nato tredici anni fa da un’idea della OroArgento, azienda che opera nel settore dell’organizzazione di eventi in Liguria e specializzata della progettazione di ‘eventi di destinazione’ in periodi di bassa stagionalità, è stato il primo grande evento dedicato al comparto enogastronomico della Liguria, a cui sono seguiti altri grandi successi made OroArgento: da Pesto e dintorni a Dolcissima Pietra”.

“L’evento è nato per destagionalizzare il turismo, quando di ‘destagionalizzare’ si cominciava appena parlare. Il Salone ha vinto la scommessa a pieno, visto che a marzo, in un periodo che solitamente non vede la presenza di molte persone nella nostra Riviera, da tredici anni il finalese viene invaso da persone che vengono a visitare il Salone e si fermano nel nostro territorio per più di un giorno. Si tratta di un vero evento di destinazione, conosciuto in Italia e all’estero per la sua particolarità e la qualità degli espositori e dei servizi.

Molti gli operatori professionali in visita al Salone (tra cui ristoratori francesi e monegaschi), a dimostrazione del fatto che “il Salone è un vero momento B2B tra domanda e offerta oltre ad essere visitato da un pubblico di appassionati di enogastronomia”.

L’organizzazione sta già lavorando alla quattordicesima edizione che presenterà molte novità già definite fin da ora, per rendere il Salone ancora più allettante per il suo grande pubblico di affezionati: “Un ringraziamento va al Comune di Finale Ligure e all’Unione dei Comuni Finalesi per la collaborazione ed il contributo, alla Camera di Commercio Riviere di Liguria e all’Unione Provinciale Albergatori per il supporto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.