IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diocesi di Savona, raccolta fondi per finanziare un nuovo centro pastorale a Cuba

L’iniziativa quest’anno si svolgerà nella quarta domenica di Quaresima, quindi nelle Messe del prossimo fine settimana 25 e 26 marzo

Savona. Come ogni Quaresima (e anche ogni Avvento) la Diocesi di Savona-Noli propone in tutte le parrocchie una raccolta fondi per un progetto concreto: quest’anno sarà a Cuba dove il vescovo Calogero Marino è recentemente stato in visita alla missione che coinvolge le chiese di Genova, Chiavari e appunto Savona-Noli.

L’iniziativa quest’anno si svolgerà nella quarta domenica di Quaresima, quindi nelle Messe del prossimo fine settimana 25 e 26 marzo. Obiettivo dell’iniziativa è finanziare il progetto del nuovo centro pastorale della parrocchia di Santo Domingo, dove opera il sacerdote savonese don Michele Farina, nell’ambito della missione ligure nella diocesi di Santa Clara a Cuba. Si tratta del completamento della ristrutturazione di una grande casa.

Attualmente, secondo una relazione dell’architetto della diocesi di Santa Clara, che supervisiona i lavori, si è concluso il 60% dei lavori previsti. Si è terminata la parte in muratura, divisa su due piani. Il costo del restante 40% è di 50mila euro. La casa servirà per vari servizi della parrocchia, che attualmente non ha locali destinati a questi usi, se non un piccolo salone nella parte posteriore della chiesa, dove attualmente avvengono tutte le attività. Sarà utilizzata al pian terreno per la mensa Caritas, ma la sera e il fine settimana, sarà disponibile per gli incontri con le famiglie, i bambini, gli adolescenti e i giovani, la pastorale della salute con i visitatori dei malati, il laboratorio manuale di taglio e cucito, un vero e proprio spazio per tutti.

“La nostra diocesi di Savona ha già dato un contributo per la prima parte dei lavori, cominciati nel 2012. Il piano superiore sarà composto da quattro stanze con letti a castello, ciascuna con il proprio bagno, per un totale di 16 posti letto, per poter ospitare amici provenienti dall’Italia, organizzare piccole convivenze o ritiro con i giovani, una vera e propria casa dove poter dormire e cucinare in modo autonomo. Finalmente la parrocchia potrà contare sulle sue opere parrocchiali, saranno un vero e proprio Centro pastorale, dove realizzare progetti per la crescita della stessa parrocchia; un doposcuola per i ragazzi (non da sempre permesso qui a Cuba), dei corsi di computer, un piccolo centro di formazione” spiegano dalla Diocesi.

Due sono le modalità per i versamenti: direttamente alla Curia diocesana in piazza Vescovato 13 R a Savona dalle 9.30 alle 11.30 dal lunedì al venerdì, oppure con bonifico bancario intestato a Diocesi di Savona-Noli Banca Carige sul conto IT50B0617510603000001113980 con causale: Quaresima 2017 Cuba.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.