IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bilancio positivo per l’Under 17 LND al Viola

Lo speciale Settore Giovanile del ct Vaniglia

La Nazionale U17 LND esce dal Beppe Viola a testa alta e si conferma competitiva. Dopo aver sfiorato il successo con l’Empoli (1 a 1), subito il ko con la blasonata Roma (3 a 1), ha chiuso in bellezza il Torneo di Arco – Beppe Viola con un bel successo sul Chievo.

Sul terreno di gioco in erba artificiale di Varone Cossalter ha aperto le marcature al 3′ su rigore. La squadra azzurra ha sfiorato più volte il raddoppio subendo il pareggio, in modo rocambolesco, al 14’st su conclusione di Costa. La reazione d’orgoglio ha portato la LND ha trovare il gol decisivo allo scadere del secondo tempo con Barbato protagonista di un gol strepitoso, in cui tecnica, velocità e potenza hanno trovato la sintesi in un gesto unico.

La Rappresentativa LND ha chiuso così a quota quattro punti il girone eliminatorio, cosa che non era mai successa nelle scorse tre edizioni in cui aveva partecipato. Gli allievi dei club dilettantistici nazionali e regionali guidati da mister Fausto Silipo hanno attirato l’attenzione dei tanti addetti ai lavori presenti sui campi della provincia di Trento. Se non fosse stato per il rigore incassato in pieno recupero con l’Empoli nella prima gara del girone avrebbe chiuso la competizione con due successi.

E’ il rammarico più grande per l’ex coach della Sanremese: “Quel gol che ci ha tolto la vittoria a pochi secondi dal fischio finale ci ha condizionato soprattutto nella gara seguente con la Roma. Il primo match di un torneo è sempre di fondamentale importanza. I ragazzi avevano giocato con l’Empoli una gara bellissima per impegno, coraggio e concentrazione. Nell’ultima sfida con il Chievo abbiamo reagito con personalità riproponendo l’intensità mostrata con l’Empoli. Possiamo ritenerci soddisfatti perché in pochi raduni siamo diventati un gruppo che ha tenuto testa a club forti e rodati. Tanti di questi ragazzi avranno un bel futuro, l’hanno dimostrato qui ad Arco”.

Dello stesso tenore le impressioni del capo delegazione Saverio Mirarchi: “Raccogliere quattro punti, quasi sei per pochi secondi, in un girone con Roma, Empoli e Chievo, è un gran bel risultato che certo alla vigilia nessuno poteva ipotizzare. E’ il risultato migliore da quando la LND partecipa con gli allievi al Torneo Beppe Viola. Un bel segnale di crescita da parte di tutto il movimento giovanile dilettantistico. Complimenti allo staff tecnico che ha fatto un bel lavoro, e sul campo si è visto. Come successo nella scorsa edizione, anche per i ragazzi di questa annata il futuro è roseo”.

Classifica finale: Roma 6 punti; Empoli 5; Under 17 LND 4; Chievo 1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.