IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket Cairo, un fine settimana con tre belle vittorie

Risultati positivi per Under 16 femminile, Under 12 e Under 13

Cairo Montenotte. La vittoria nel campionato Under 16 femminile, i netti successi nell’Under 12 e nell’Under 13, la buona prova degli Aquilotti nonostante la sconfitta.

Riviviamo, nei resoconti redatti dalla società valbormidese, i recenti impegni del Basket Cairo.

Under 16 femminile
Basket Cairo vs Vernazza Meeting “A” 51-43

Domenica 19 marzo è ripreso il campionato Under 16 femminile con la prima partita della seconda fase. Un girone unico a 10 squadre, provenienti dai due gironi della fase preliminare. Ogni formazione affronta le avversarie contro cui non ha ancora giocato sino ad ora. Per il Basket Cairo trasferta a Genova contro una delle due formazioni  del Vernazza Meeting, quella che schiera in campo le atlete più forti e più grandi.

Le nostre ragazze trovano così, come spesso accade in questo campionato, di fronte atlete che le sovrastano fisicamente. L’inizio di gara non è dei migliori, con un ottimo lavoro in difesa a impedire alle avversarie facili avvicinamenti a canestro, ma con pessime soluzioni in attacco che comportano percentuali di realizzazione molto basse.

A nulla servono due time-out e numerosi richiami dalla panchina da parte di Claudio Vignati. Le richieste di maggiore pazienza contro la difesa molto chiusa delle avversarie non hanno esito. Per due quarti si assiste così ad un gioco in attacco sterile che finisce per schiantarsi contro la avversarie che favorite dalla loro stazza fisica impediscono le conclusioni alle nostre giocatrici. La gara finisce così per restare in un’ambito di perfetto equilibrio con il riposo che vede le genovesi sopra di 2 punti sul 25 a 23.

L’assenza delle nostre due ragazze del 2002 Giulia Brero e Cecilia Botta impegnate con la squadra più grande Under 18 costringe Claudio Vignati a poche rotazioni ma le giallo blu non sembrano patire lo sforzo. Iniziano il terzo quarto con un’aggressività ancora maggiore e grazie ad una difesa impeccabile riescono a mettere a segno un break di 13 a 2 che le porta quasi al vantaggio in doppia cifra. Il parziale non è sufficiente a chiudere la gara ma sicuramente fa vacillare le certezze di squadra e allenatore avversario.

Chiuso il terzo quarto sul +8 le cairesi ripartono forte anche nell’ultimo parziale arrivando ad incrementare il vantaggio sino ad un massimo di 13 punti, salvo poi concedere qualche cosa alle avversarie nei minuti finali, ma sempre senza correre particolari rischi.

Alle fine il tabellone segna 51 a 43 per il Basket Cairo a premiare una gara comunque molto buona a parte qualche sbavatura difensiva e qualche errore di troppo ad inizio gara. Prossima gara sabato prossimo nuovamente nella palestra di Via Allende a Genova contro la formazione B del Vernazza Meeting e poi domenica per tre quartetti Cairesi la fase regionale del 3 contro 3 a Chiavari.

Queste le atlete scese in campo: Letizia Malaspina, Amy Pregliasco (20), Sara Scianaro (4), Selene Coratella (2), Yasmin Akhiad (3), Chiara La Rocca, Victoria Carle (14), Elisa Perfumo (8), Sofia Marrella
Parziali: 17 – 14, 6 – 11, 17 – 7, 11 – 11

Under 13 e Under 12: doppio impegno in meno di 24 ore

Week end impegnativo per il nostro gruppo 2005 e 2004, che sabato hanno ospitato sul parquet di casa i piccoli cestisti del Farigliano Rosso e domenica, sempre in casa, nella categoria Under 13 il team Sport Club Ventimiglia.

Under 12: Basket Cairo – Farigliano Rosso 76-13

Gara quasi che si trasforma in amichevole per i nostri 2005, che si vedono ospitare la formazione del Farigliano Rosso, già fuori classifica, che si presenta con giocatori molto giovani. La gara non viene mai messa in discussione, i nostri ragazzi, rispettosi degli avversari, giocano un basket pulito, forse un po’ troppo falloso in difesa, a causa anche della vistosa diversità fisica.

Ciò nonostante, i piemontesi fanno ben onore alla loro giovane età, mettendo spesso in difficoltà i giallo/blu soprattutto con la loro velocità, lottando per tutta la gara. Prossimo appuntamento venerdì 24 ospiti di Alba per chiudere con l’ultima di regular season, pronti per affrontare i playoff!

Ecco gli atleti scesi in campo: Diana 24, Pirotti 18, Giordano 14, Bagnasco, Marenco 6, Rolando, Gambera 6, Bergero 4, Bertone 4.

Under 13: Basket Cairo – Sport Club Ventimiglia 50-28

Subito in campo nella domenica successiva per molti 2005, che nella rosa Under 13 aiutano i 2004 nel suddetto campionato. Nell’ultima gara di regular season l’avversario da battere, sono i ragazzi del Sport Club Ventimiglia, compagine che nella gara di andata ci aveva provocato qualche patema.

Coach Trotta schiera i primi cinque, Bonifacino, Caria, Calabrò, Diana e Pirotti. Pronti via e la nostra squadra fa già la voce grossa, commettendo subito i primi due falli della gara, sinonimo che l’aggressività che vogliono mettere in campo è alta.

I cairesi lavorano molto bene in attacco, dimostrando la loro prestanza fisica in area e la pazienza nella gestione della palla, già nella prima parte della gara mettono quasi in cassaforte il risultato andando al riposo lungo con un più 20, 34 a 14.

Le rotazioni avversarie si fanno un po’ difficili, i numerosi falli commessi non permettono al Coach ospite di far giocare i titolari e Cairo ne approfitta, gestendo la gara in entrambe le metà campo. Soddisfatto coach Trotta ruota la sua squadra permettendo a tutti di guadagnarsi molti minuti di gioco, aggiudicandosi così il meritatissimo quinto posto nella classifica generale del campionato.

Stagione da incorniciare per i nostri ragazzi, che nel corso di quest’anno hanno dimostrato grandi miglioramenti, rimane ancora un ampio margine da sfruttare. L’ottimo innesto anche da parte del gruppo 2005 ha formato un gruppo solido e coeso che saprà ben fare la stagione successiva, perché no, per arrivare fino ai piani alti della classifica.

Ecco gli atleti scesi in campo: Bonifacino 20, Caria 9, Rexha, Calabrò 4, Castiglia, Castello, Diana 13, Molinari, Pirotti 2, Giordano 2.

Aquilotti: agguerriti contro il fortissimo Alassio

Trasferta impossibile quella dei nostri miniatleti sul campo dell’Alassio, una delle società più blasonate del panorama provinciale.

Complice la bellissima giornata quasi primaverile e la concomitante presenza della classica ciclistica “Milano-Sanremo” i nostri aquilotti si presentano comunque agguerriti sul parquet del PalaRavizza accompagnati da un folto gruppo di genitori/tifosi sempre educati e sportivi ma non per questo meno pronti a sostenere le sorti degli atleti in gialloblù.

Senza storia i primi due tempini, finiti otto a zero e sei a due per i padroni di casa. La squadra guidata da coach Oliva comunque si riorganizza e, pur perdendo il terzo tempo per quattro a 1, riesce a mettere in difficoltà i fortissimi alassini nel quarto parziale (pur perso per 4 a zero) impattando meritatamente il quinto tempo, chiuso sul 4 pari.

Fortissima la risposta degli alassini che chiudono l’ultimo parziale con il risultato di 12 a zero e poi ci tengono compagnia per ancora una decina di minuti giocato fuori referto ma bellissimi sotto il profilo dell’amicizia e dell’amore per questo sport.

Ecco i nostri atleti: Giordano, Guzzone, Greco, Campani, Berretta, Pennino, Giribone, Martino, Addis, Grenno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.