IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio rivive la febbre “Mundial”, albanesi pronti a far festa contro l’Italia di Ventura

Tam tam continuo sui "social" per la grande festa di venerdì quando la squadra di Di Biasi sfiderà gli azzurri a Palermo

Alassio. E’ un’atmosfera magica, ma al tempo stesso simpatica e curiosa. Perché il tam tam è continuo e i telefonini continuano a suonare. Cuochi, camerieri, muratori e piastrellisti albanesi sono stati chiamati a raccolta ad Alassio diventata una sorta di ambasciata albanese del pallone. Alle 20,30, ma la festa comincerà già all’ora di cena, bandiere con l’aquila a due teste, sventoleranno al Bar Brattin sull’Aurelia per una partita che vale le qualificazioni ai Mondiali del 2018.

“Sarà una festa dello sport e dell’amicizia e comunque vada sarà un successo per entrambe le squadre”, conferma Agron Beja, albanese storico, ormai alassino di adozione. E’ stato lui a lanciare l’appello:  “Amici italiani e albanesi vi aspettiamo numerosi venerdì 24 marzo alle ore 20.30 presso il bar brattin di Alassio (ambasciata del calcio albanese) per vedere insieme la grande sfida del cuore Italia Albania. Non mancare per la grande serata di festa”.

E sarà una serata ancor più magica dovuta al fatto che la Nazionale albanese, per la prima volta al Renzo Barbera di Palermo, indosserà la nuova maglia. La squadra allenata da Gianni De Biasi affronterà l’Italia di Ventura. Una sfida nella quale l’Albania cercherà di ridurre la distanza dalla vetta della classifica del girone di qualificazione ai Mondiali 2018, che vede attualmente gli azzurri in testa insieme alla Spagna, mentre l’Albania è quarta a sei punti. Macron si afferma sempre di più tra i major player nel mondo delle sponsorizzazioni tecniche.

Dopo l’enorme successo ottenuto nel 2016 con la maglia indossata al campionato europeo in Francia, Albania e Macron hanno presentato le nuove divise per il 2017, che l’ufficio stile bolognese ha realizzato e studiato insieme alla federazione albanese.
La divisa “Home” è un omaggio ai colori della bandiera nazionale. Il colore dominate è infatti il rosso, mentre i bordi delle maniche, il collo coreano e gli inserti in mesh – che favoriscono la traspirabilità – sono posti a contrasto in nero. Un dettaglio molto particolare è dato dalla texture sublimata fronte retro con rombi sfumati che richiamano il piumaggio dell’aquila, simbolo della nazionale albanese. Nel retro, sotto il collo, è stampata la scritta Albania mentre il motto riportato nel backneck è un richiamo alla tradizione. Davanti, in alto a destra è ricamato il logo Macron in bianco, mentre a sinistra, lato cuore, spicca lo scudetto della nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.