IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Western League: ottima prova della Cairese a Castellamonte foto

I biancorossi vincono tre partite su quattro e salgono al quinto posto in classifica

Cairo Montenotte. Questa volta è d’obbligo cominciare con i complimenti ai ragazzi e, naturalmente, allo staff tecnico del Baseball Club Cairese. Bravi! Infatti al quarto appuntamento della Western League di domenica 12 febbraio, a Castellamonte, il team valbormidese è riuscito a raccogliere tre successi su quattro partite, ma soprattutto nelle ultime due sfide ha mostrato un bel baseball ed ha convinto tutti delle proprie potenzialità, sia in difesa che in attacco, realizzando anche diversi fuori campo.

Ma veniamo alla cronaca della giornata. Oltre al team cairese ed ai padroni di casa del Castellamonte, erano presenti a questo appuntamento il Vercelli, i Grizzlies di Torino e il Porta Mortara.

Nella prima partita i liguri affrontano il team di casa e riescono ad imporsi fin dall’inizio grazie alle belle battute di Enrico Bussetti (un doppio ed un triplo) e di Marco Buschiazzo (un triplo). Da evidenziare anche l’ottimo esordio di Lorenzo Baiunco, che mostra una buona padronanza nel gioco, realizzando diverse belle battute. Il match si conclude 11 a 3 per i biancorossi ed il risultato non poteva essere migliore per l’esordio nel team cairese anche del nuovo coach Edgar Alexander Luna Capasso.

Arrivato a Cairo da appena una settimana, si è fatto immediatamente apprezzare per le sue doti tecniche e la sua capacità di interagire positivamente in brevissimo tempo con tutti i ragazzi, lo staff tecnico, i dirigenti ed i genitori. Grande soddisfazione per il bel risultato iniziale.

La seconda partita è con la miglior squadra del campionato Western League: il Vercelli. Nei primi due innings la Cairese riesce a difendersi piuttosto bene grazie ad alcune belle giocate di Alessandra Noto, ad un triplo di Matteo Angoletta ed un doppio di Matteo Giuria, ma al terzo inning i piemontesi riescono ad ingranare la sesta e quindi ad aggiudicarsi il match 10 a 4.

Dopo la pausa pranzo succede qualcosa ai cairesi, che entrano in campo concentrati e decisi come non si erano mai visti prima in questo campionato. Il Porta Mortara viene travolto 9 a 3 grazie ad una impressionante serie di battute: triplo di Lorenzo Baiunco, fuori campo di Marco Buschiazzo e per concludere Michele Garra mette a segno un doppio ed un fuori campo.

Il match successivo con i Grizzlies di Torino sembra più equilibrato, ma a fare la differenza è ancora l’attacco dei liguri che riescono a realizzare due fuoricampo con Enrico Bussetti e Matteo Angoletta, due doppi con Davide Franchelli e per finire ancora un doppio con Matteo Giuria. Quindi i biancorossi escono vittoriosi per 9 a 6.

Grazie a questo ottimo risultato di giornata, il Baseball Club Cairese conquista il quinto posto nella classifica della Western League e si prepara per l’ultima giornata di campionato a Vercelli domenica 26 febbraio prima delle finalissime di Casalbeltrame.

Nelle foto: il tecnico Edgar Luna con i ragazzi cairesi, Bussetti in battuta, Garra dopo un fuoricampo, lo staff cairese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.