IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: l’Amatori Savona si prende la rivincita sul Sestri risultati

Albenga sconfitto ancora dalla Valpetronio con 15 punti di scarto

Savona. L’Amatori Savona targata Dominio Mare ottiene il suo terzo successo consecutivo, questa volta sul campo del Sestri.

Vittoria dal sapore speciale, con i biancorossi che scendono in campo determinati e con in testa ancora ben impressa la frase pronunciata dalla parte avversaria alla fine del match di andata: “Vi mancano dei giocatori di categoria per cercare di arrivare ai playoff”.

All’inizio della partita entrambi gli attacchi hanno il predominio sulle difese, infatti tutti tirano con ottime percentuali dall’arco e da dentro l’area. Per i padroni di casa sono i due Zenobio con due triple ciascuno a provare la fuga, ma per ora i biancorossi riescono a reagire.

Nel secondo quarto la difesa dei vadesi continua a non essere presente sul campo, concendendo ai sestresi diversi contropiedi e commettendo diversi falli ingenui che fanno precipitare gli ospiti anche a -18; fortunatamente per i biancorossi due triple in chiusura del tempo aggiustano un po’ la situazione e si va all’intervallo lungo sotto di 12 lunghezze.

Nel terzo parziale finalmente l’APS mette in campo una difesa aggressiva che costringe gli avversari a diverse palle perse, mentre in attacco sono guidati dal duo Cacace-Mazzucchelli, dominanti a rimbalzo offensivo, che trovano diverse soluzioni sia in penetrazione che in post-basso, ricucendo così lo strappo. Lo sforzo è stato elevato e nell’ultimo minuto la tensione cala leggermente e si va così all’ultimo riposo con 5 punti di scarto.

L’ultima frazione è uno show offensivo dell’Amatori che, guidata dal suo giocatore-allenatore, mette a segno 32 punti facendo girare la palla con efficacia, trovando le più svariate soluzioni e scavando così il solco che chiude il match.

Menzione speciale per un Mazzucchelli da antologia ed mvp della serata e per un Cacace a tratti incontenibile; ma i complimenti vanno estesi a tutta la squadra, che ha saputo reagire allo svantaggio con grinta e personalità, senza mai disunirsi.

Il tabellino:
Pallacanestro Sestri – Dominio Mare Amatori Savona 77-90
(Parziali: 27-23; 48-36; 63-58)
Pallacanestro Sestri: Grazzi 16, Ravera, M. Zenobio 15, De Giulio, Pesce 6, Idili 6, Garaventa 2, A. Zenobio 18, Barnini 2, Vajra 12. All. Mariotti.
Dominio Mare Amatori Savona: La Rocca 10, De Marzi 13, Vigliola 12, Cacace 28, De Leo, Damonte 3, Mazzucchelli 20, Genta, Amedeo 4, Minetti.
Arbitri: Scorzoni (Savona) e Mariani (Genova).

A Chiavari, nel palasport di Sampierdicanne, l’Albenga ha affrontato la Valpetronio, squadra in piena lotta per le posizioni di vertice. Gli ingauni sono usciti battuti per 60 a 45. Un passivo di 15 punti perfettamente identico a quello subito all’andata, che quindi ha confermato il divario tra le due formazioni.

In classifica l’APS stacca il Villaggio e rafforza la nona posizione; domenica 19 febbraio alle ore 18 ospiterà la Scuola Diego Bologna. Mezz’ora dopo l’Albenga, che è sempre ultima con soli 2 punti all’attivo, riceverà al PalaMarco il Villaggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.