IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Polizia di Stato, il questore Signer saluta Savona: da Varese arriva Attilio Ingrassia foto

Dopo poco più di un anno Signer andrà a Caltanissetta. Ingrassia in passato ha diretto la Mobile di Palermo, l'Anticrimine di Trento ed è stato Questore di Belluno

Savona. Cambio al vertice per la Polizia di Stato di Savona. Dal primo marzo 2017 l’attuale Questore, il dirigente superiore Dott. Giovanni Signer, assumerà l’incarico di Questore della Provincia di Caltanissetta. A Savona arriverà al suo posto il dirigente superiore Dott. Attilio Ingrassia, attualmente Questore di Varese.

Signer era a capo della questura savonese da poco più di un anno: era entrato in carica il 1 novembre 2015, a 53 anni, sostituendo Francesco Nicola Santoro che era andato in pensione. Al momento della nomina proveniva dall’Ufficio Centrale Ispettivo del Ministero dell’Interno; prima aveva ricoperto diversi ruoli nella Questura di Catania ed era stato a capo della Squadra Mobile di Enna.

Al suo posto, come detto, dal 1 marzo a guidare la Polizia savonese sarà Attilio Ingrassia, oggi a Varese dove si è insediato a inizio 2015. Nato a Palermo il 12 giugno 1955, è sposato con due figlie. Di seguito la sua biografia.

Ha iniziato la carriera nella Polizia di Stato nell’ottobre 1974, frequentando l’11° Corso dell’Accademia del Corpo delle Guardie di P.S. a Roma, fino al giugno 1978. Con il grado di tenente, viene assegnato al reparto Mobile di Catania, ove svolge le mansioni di Comandante di Compagnia fino al luglio 1985. Dopo l’entrata in vigore della Legge 121/81, il Dr. Ingrassia assume il grado di Commissario Capo e dirige, fino al settembre 1994, una Sezione della Squadra Mobile presso la Questura di Palermo; nello stesso periodo, svolge anche le mansioni di Reggente della Divisione del Personale, nonché Dirigente dei Commissariati Sezionali “Libertà” e “Mondello”.

Dall’ottobre 1994 al 1996 dirige il Commissariato di Termoli (CB) con il grado di Vice Questore aggiunto; dal mese di ottobre 1996 a dicembre dello stesso anno, il Dr. Ingrassia frequenta il Corso di formazione dirigenziale presso l’Istituto Superiore di Polizia a Roma, conseguendo la qualifica di Primo Dirigente della Polizia di Stato. Si trasferisce a Trento, ove ricopre l’incarico di Dirigente la Divisione Anticrimine e Capo di Gabinetto, fino al febbraio 2003. Dal marzo 2003 al 2011 svolge le mansioni di Vice Questore Vicario presso la Questura di Como. Con la promozione a Dirigente Superiore, ha assunto l’incarico di Questore di Belluno dal 3 ottobre 2011 fino alla data del nuovo incarico a Varese.

Nel corso della sua carriera lavorativa, il Dr. Ingrassia ha frequentato alcuni importanti corsi, conseguendo le seguenti qualifiche professionali:
Istruttore di tiro di II livello – conseguito nell’anno 1983 presso il Centro Nazionale di Specializzazione e Perfezionamento nel tiro a Nettuno (RM);
Ufficiale qualificato per la difesa N.B.C. – Corso frequentato nel mese di luglio 1984 presso la Scuola Unica Interforze per la Difesa Nucleare-Biologica e Chimica di Roma-Cecchignola;
Nel mese di Dicembre 2002 frequenta il II Corso di aggiornamento per Ufficiali qualificati per la difesa N.B.C.R. presso la Scuola Unica Interforze per la Difesa Nucleare Biologica Chimica e Radiogena di Rieti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.