IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Chiusura ortopedia privata ad Albenga, Porfido (Asl 2): “Fughe intorno ai 300-400 pazienti”

Prime stime della Asl 2 savonese sulle fughe sanitarie per lo stop al reparto albenganese, che attende ancora una sua riapertura

Albenga. Ieri le rassicurazioni: nessun reparto o servizio sarà chiuso nella sanità savonese. Oggi il direttore generale della Asl 2 savonese Eugenio Porfido ha parlato invece della questione delle fughe sanitarie avvenute a seguito della chiusura reparto di ortopedia privata ad Albenga lo scorso fine luglio e che ancora oggi non vede una ripresa del servizio nonostante il bando regionale assegnato al Policlinico di Monza (l’assessore Viale ha annunciato il via al nuovo corso dell’ortopedia privata da maggio-giugno, in teoria con parecchi mesi di ritardo rispetto ai tempi previsti).

Albenga - reparto GSL - ortopedia elettiva

“Non abbiamo ancora dati precisi sulle fughe sanitarie dei pazienti fuori Regione e del relativo costo economico per la nostra sanità – dice Porfido -. Tuttavia dalle prime stime posso indicare che il problema ha riguardato circa 300-400 pazienti. I dati vengono prodotti dal Ministero della Salute dopo circa un anno e mezzo e quindi solo tra qualche tempo si potrà conoscere nel dettaglio le conseguenze che ha portato la chiusura del reparto albenganese”.

“Comunque confidiamo che l’ortopedia privata ad Albenga possa tornare operativa a breve, con le stesse condizioni e situazioni di prima”. Il direttore generale Asl 2 ha ribadito che si stanno completando tutte le procedure burocratiche per l’insediamento del nuovo soggetto e l’Asl 2 sta attivando tutte le procedure di affinché con l’assegnazione definitiva dell’appalto la parte contrattuale, oltre al il gruppo di controllo e gestione, sia già pronta e che non ci siano quindi altri intoppi per il via all’attività sanitaria che il territorio albenganese attende da tempo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.