IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boom della pallanuoto ingauna: tesserati raddoppiati in pochi anni foto

La società punta ad allestire una squadra Under 20

Albenga. Tesserati raddoppiati in meno di quattro anni, ben quattro squadre con atleti fra gli 11 ed i 17 anni di età e la prospettiva, per la prossima stagione, di inaugurare anche una formazione Under 20.

Sono i numeri della pallanuoto di Albenga, che nelle ultime stagioni ha registrato un crescente successo fra i giovani ingauni e non solo.

Il tutto malgrado si tratti di uno sport impegnativo che prevede fino a cinque allenamenti a settimana, partite domenicali con trasferte prevalentemente nel genovese.

“Gli iscritti ai corsi sono in costante ascesa. Nella stagione 2013/2014 avevamo 23 tesserati compresa la scuola pallanuoto” spiega Tiziano Bottelli, allenatore dell’Idea Sport, la società che gestisce le attività sportive della piscina di Albenga.

“Oggi – prosegue – i tesserati sono 46, oltre ai corsi baby non agonistici. In pochi anni alle squadre Under 13 e 15 si sono aggiunte le formazioni Under 11 e 17. L’obiettivo del prossimo anno è avere anche la squadra Under 20 per non perdere il patrimonio di atleti maturati in quest’ultima categoria e per poter accogliere nuovi iscritti che ci hanno manifestato interesse”.

Malgrado il crescere dei tesserati, per questo sport è sempre difficile far quadrare i conti. Per questo la società confida che l’entusiasmo di tanti ragazzi sia sostenuto anche da qualche sponsor locale a cui lancia un appello affinché sostengano un progetto vincente.

“L’appoggio degli sponsor permetterebbe di migliorare i servizi offerti ai ragazzi ed aprire il mondo della pallanuoto a sempre un maggior numero di atleti” conclude Bottelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.