IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treni vecchi, porte che si bloccano, i pendolari segnalano nuove criticità

Fissato l'incontro ad un mese dal raddoppio della linea a ponente per risolvere alcune criticità

Savona. “Non è solo un problema di linea è anche un problema di materiale: treni vecchi super sfruttati, le porte si bloccano e il riscaldamento che non funziona”. E’ l’ultima criticità segnalata dai pendolari liguri che ora attendono l’incontro del prossimo 23 gennaio con Trenitalia in Regione.

Un faccia a faccia che arriva a oltre un mese di distanza dall’inaugurazione della linea ferroviaria raddoppiata tra Andora e San Lorenzo al mare e delle tre stazioni di Diano Marina, Imperia e Andora. Ci sono anche altre criticità come l’incrocio dei treni tra Pietra Ligure e Loano e quindi spesso non rispettano gli orari.

“Abbiamo preparato un dossier che presenteremo in Regione – sottolinea Sebastiano Lopes, portavoce del Comitato utenti Trenitalia del ponente – Altro capitolo che dovrà essere risolto è quello della rateizzazione degli abbonamenti semestrali e annuali. Con l’aiuto della Regione che ha recepito le nostre istanze speriamo di raggiungere un obiettivo importante”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.