IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Masterchef, Gloria Enrico si salva e entra nella top 16 fotogallery

Continua l'avventura a Masterchef di Gloria Enrico, dopo la gioia del trionfo, la sconfitta in esterna la tovese ha conquistato la salvezza al pressure

Tovo San Giacomo. E’ ancora in lizza per diventare il sesto MasterChef italiano Gloria Enrico, la 24enne tovese che da due settimane sta misurando le proprie abilità di cuoca nel talent culinario più famoso della televisione.

La scorsa settimana la brigata di cui Gloria faceva parte, quella rossa, ha perso la prova in esterna svoltasi a Matera e così la giovane barista ha dovuto indossare il grembiule nero e misurarsi con il temibile “Pressure Test”. Nonostante qualche incertezza iniziale, il piatto da lei preparato ha conquistato i giudici Carlo Cracco e Bruno Barbieri e le ha permesso di togliersi il grembiule e proseguire la propria avventura a MasterChef.

All’inizio della puntata andata in onda oggi su SkyUno, i concorrenti hanno trovato sul loro piatto di lavoro la ben nota “Mistery Box”, che questa i 18 concorrenti hanno dovuto scegliere tra la “risk” box o la “safe” box trasparente

I giudici Cracco, Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo hanno chiesto loro di rischiare o di giocare sul sicuro.

Al termine del tempo a disposizione, Gloria Enrico ha optato per la “risk” box, senza però impressionare i giudici

Masterchef gloria enrico

Nella prova successiva, ossia il famoso “Invention Test”, gli chef hanno chiesto ai concorrenti di preparare un piatto a base del formaggio blu di Morozzo ed è qui che Gloria ha surclassato tutta la classe e grazie al suo “dolcemente salato” ovvero un tortino di pere a base di blu di Morozzo.

Nella seconda puntata, andata in onda sempre questa sera, abbiamo assistito alla seconda prova in esterna: dopo Matera, concorrenti e giudici si sono trasferiti in Alto Adige Sud Tirolo, tra prati verdi, mucche al pascolo e lezioni di jodel e sopratutto al freddo e sotto un mezzo diluvio.

In questa nuova sfida a squadre si sono fronteggiate la brigata rossa, capitanata da Michele e la brigata blu, guidata da Gloria che avendo vinto il pressure ha potuto scegliere i propri compagni.

Ad assaggiare le specialità preparate dai concorrenti c’erano 60 tirolesi che hanno valutato i tre piatti delle due brigate e alla fine, a spuntarla sono stati i rossi e per la giovane barista tovese si è aperta la seconda sfida con addosso il grembiule nero, nel pressure test Gloria ha dovuto lottare fino alla fine e cucinare due piatti prima di poter salire in balconata e guadagnarsi un posto nella Top 16.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.