IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Furto di una gomma per sostituire quella appena bucata: condannato

Nei guai erano finiti tre milanesi che ad agosto erano stati fermati dai carabinieri mentre camminavano col pneumatico rubato

Più informazioni su

Albisola S. Nell’agosto era finito in manette insieme a due amici perché, dopo aver bucato una ruota, avevano rubato uno dei pneumatici di una Fiat Panda parcheggiata ad Albisola per sostituire la loro. Questa mattina, per quella vicenda, Alberto I., 24 anni, è stato condannato in tribunale a cinque mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena.

Insieme a lui in manette erano finiti anche Pablo N., 26 anni, e Orsola B., di 20: il primo ha chiesto di essere giudicato con il rito abbreviato e la sua posizione era già stata stralciata, mentre la ragazza ha optato per la messa alla prova (il suo percorso di “recupero” verrà definito nell’udienze già fissata per il prossimo marzo).

Nel corso dell’udienza di convalida, i tre ragazzi, tutti residenti nel Milanese, avevano spiegato al giudice: “Dovevamo tornare a Milano entro le 8 di mattina e non sapevamo come fare altrimenti”. Secondo quanto ricostruito i tre amici stavano andando a Cervo dove la ragazza si sarebbe dovuta fermare in vacanza, quando hanno forato. Non avendo la ruota di scorta, avevano pensato di rubarla finendo per essere arrestati.

Ad arrestare i tre erano stati i carabinieri della Stazione di Stella dopo aver ricevuto la segnalazione di un residente albisolese che, dalla finestra, si era accorto del furto della ruota della Fiat Panda. I militari, poco dopo, li avevano incrociati mentre camminavano verso il casello con il pneumatico sotto braccio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.