IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Comune di Loano cerca un nuovo gestore per il Giardino del Principe

Le offerte dovranno pervenire entro le 12 del 15 febbraio

Loano. Si è aperto il bando di gara per la concessione della gestione dell’Arena Estiva del Giardino del Principe di Loano. La gara sarà aggiudicata seguendo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Le offerte dovranno pervenire entro le 12 del 15 febbraio 2017.

La durata della concessione sarà di tre anni a decorrere dalla data di stipula della convenzione con la possibilità di rinnovare per ulteriori due anni. A fronte di un piano di investimenti inserito nelle proposte migliorative superiore a 60 mila euro, l’amministrazione in caso di aggiudicazione potrà ampliare la durata della concessione fino ad un massimo di 10 anni. Per lo svolgimento delle attività di gestione previste nel bando il Comune assegnerà al concessionario una compartecipazione economica pari alla somma offerta a ribasso sulla base d’asta calcolata in 78.500 euro annui oltre oneri fiscali. La compartecipazione resterà fissa ed invariata per tutta la durata della concessione.

A carico del gestore ci sarà la programmazione e la realizzazione nei mesi di luglio e agosto di un programma di eventi che dovrà comprendere una rassegna di danza classica e/o moderna (almeno due serate), una rassegna di cabaret (almeno due serate) e una rassegna musicale (almeno tre concerti di musica classica e/o contemporanea di artisti di fama nazionale). In alternativa alle tre rassegne si potrà proporre un progetto completo e articolato di 7 eventi di spettacolo contenenti almeno tre grandi eventi con nomi di portata nazionale.

Oltre ai grandi eventi il gestore del Giardino del Principe dovrà garantire l’organizzazione e gestione della serata finale di “Architetti in Erba”, una rassegna gratuita a cadenza settimanale per le famiglie con bambini da 0 a 14 anni, la gestione dei saggi finali delle scuole di danza e delle scuole loanesi, il supporto nell’organizzazione e gestione di due serate di spettacolo, una in collaborazione con la banda cittadina e una con Croce Rossa di Loano, e l’organizzazione di rassegne cinematografiche.

Nel periodo da giugno ad agosto, dieci serate saranno riservate al Comune per lo svolgimento di manifestazioni organizzate direttamente o patrocinate. Il gestore sarà responsabile anche dei seguenti servizi: apertura e gestione bar nelle giornate di spettacolo, gestione della prevendita e vendita biglietti durante le iniziative organizzate direttamente e/o patrocinate dal Comune di Loano con misuratore fiscale di proprietà del gestore, assistenza e custodia e pulizia della struttura, presenza di personale all’atto dell’arrivo delle compagnie, servizi tecnici di palco (service audio e luci) con personale esperto, servizi di sala e controllo ingressi con personale abilitato in base al vigente decreto sicurezza e in possesso dell’abilitazione ai servizi antincendio e primo soccorso, promozione del calendario degli eventi mediante realizzazione di materiale pubblicitario.

Inoltre, a carico del gestore ci sarà l’obbligo di dotarsi a proprie spese di un proiettore blue ray consono allo schermo e di strumentazione atta alla proiezione di dvd /blu ray in base alle nuove modalità di distribuzione cinematografica. Sarà oggetto di valutazione in sede di gara anche l’eventuale proposta di ammodernamento della struttura o la nuova realizzazione di impianti ed attrezzature funzionali al progetto di gestione cui si intende dotare l’arena.

Considerata la particolarità del servizio chi intende partecipare alla gara è obbligato a effettuare un sopralluogo in presenza di un dipendente comunale referente del servizio fino a otto giorni antecedenti la scadenza del bando.

I soggetti che intendono partecipare alla gara dovranno contattare per appuntamento il servizio turismo del Comune ai seguenti numeri (019675694 int. 255 oppure 232 ovvero inviare una mail all’indirizzo serviziallapersona@comuneloano.it oppure sport@comuneloano.it oppure turismo@comuneloano.it)

Sono ammessi alla gara i soggetti che avranno effettuato ed ottenuto il relativo attestato di avvenuto sopralluogo rilasciato dal dipendente comunale che ha svolto il sopralluogo. Il sopralluogo dovrà essere svolto dal legale rappresentante del soggetto partecipante alla gara oppure da un rappresentante del soggetto munito di apposita delega scritta. I predetti titoli di rappresentatività effettiva dovranno essere consegnati il giorno stabilito per il sopralluogo ed al termine dello stesso sarà rilasciato l’Attestato di avvenuto sopralluogo che dovrà essere allegato alla documentazione tecnica a corredo dell’offerta.

Per ulteriori informazioni si consiglia di visionare il bando e i documenti allegati sul sito istituzionale del comune di Loano www.comuneloano.it o al seguente link.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.