IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al Liceo Colombo di Arma si scopre il football con i Pirates Savona

Rivolto alle classi terze dell’istituto, durerà due anni

Savona. Con la prima lezione in classe, è partito in data 9 gennaio il progetto Discovery Football nel Liceo Sportivo “C. Colombo” di Arma di Taggia, in provincia di Imperia.

Dopo numerosi incontri tra l’istituto scolastico e le rappresentanze della Fidaf, Michele De Cunsolo, responsabile provinciale Fidaf, ed Eugenio Meini, delegato regionale v, si è concretizzato il progetto che porterà per due anni i tecnici della società savonese SSD Pirates 1984 nel liceo del ponente ligure ad insegnare le regole ed il gioco del flag football e del football americano alle classi terze dell’istituto.

Un progetto a lungo termine della durata di due anni scolastici, che vedrà i ragazzi impegnati nell’apprendimento del gioco in tutte le sue componenti e che verranno valutati anche scolasticamente, attribuendogli dei crediti formativi.

Eugenio Meini, delegato regionale Fidaf, dichiara: “Siamo molto orgogliosi di questo progetto che accomuna lo sport e lo studio, in modo che i ragazzi capiscano che tutti gli sport, oltre che giocati, devono essere compresi in tutte le loro definizioni. Voglio ringraziare sia il vicepreside dell’istituto ‘C. Colombo’, Mario Cutuli, che ha capito subito la qualità dei nostri valori sportivi, sia il presidente dei SSD Pirates 1984 Michele Giacchello. Tutto questo non si sarebbe comunque realizzato se dietro ai progetti presentati non ci fosse stata una società in grado di mettere a disposizione le risorse umane e tecniche per attuarli. Ringrazio anche i due tecnici della società Pirates 1984, coach Michele De Cunsolo e coach Mimmo Abate che sono i docenti del progetto”.

Ancora una volta la Liguria – prosegue Meini – si è dimostrata all’avanguardia nei progetti scolastici che riguardano il football ed il flag football. Da Sarzana con la società Red Jackets, attiva ormai da anni nelle scuole del territorio, ai Predatori di Chiavari sempre operativi ed organizzatori, un paio di anni or sono, di un bellissimo torneo interistituto di flag football. Voglio anche ricordare la partecipazione oramai fissa da quattro anni con la società Pirates 1984, agli educamp Coni sia della provincia di Imperia che in quella di Savona, con oltre seicento tra ragazzi e ragazze che hanno giocato a flag football. Un successo ottenuto grazie alla volontà ed alla capacità attraverso i contatti con le istituzioni di presentare e portare a conoscenza i programmi scolastici della federazione Fidaf. I ragazzi e le ragazze che oggi scoprono il nostro sport saranno in grado domani di appassionarsi e quindi praticarlo in una società nel territorio di riferimento“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.