IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, anche il liceo Chiabrera partecipa alla “Notte dei licei classici”

Alla manifestazione prenderanno parte oltre 250 istituti di tutta Italia

Savona. Anche il liceo Chiabrera di Savona parteciperà alla terza edizione della “Notte nazionale dei licei classici”.

Alla manifestazione prenderanno parte oltre 250 istituti di tutta Italia, segno inequivocabile del fatto che il “classico” non passa mai di moda: “L’iniziativa – spiega il dirigente scolastico Alfonso Gargano – rinnova con forza la straordinaria vitalità di un liceo che molti credevano ormai non più al passo dei tempi e rilancia con un evento da non perdere la voglia e la tenacia di quanti studiano, insegnano e lavorano in un ambito così specifico e caratterizzante. Ciò che va sottolineato comunque è la grande capacità dei nostri studenti nel proporre in modo del tutto personale iniziative spettacolari, organizzate con un impegno ammirevole”.

La notte bianca al liceo Chiabrera si svolgerà dalle 20 alle 23.30 di venerdì 13 gennaio: “L’istituto classico si aprirà alla cittadinanza in orario notturno proponendo un volto inedito, inaspettato, divertente e soprattutto espressione tangibile del talento dei nostri ragazzi. La particolarità di quest’anno è rappresentata anche dall’allestimento delle facciate esterne dell’edificio che per l’occasione avranno stendardi ad ogni finestra. Lo stendardo riprende il logo del liceo e i colori ovviamente sono riferiti ai significati attribuiti nel mondo classico. Il rosso dell’alfa, il bianco del fondo e il nero della scritta. Il rosso abbinato ad Ares, il dio della guerra, colore che veniva usato anche nelle divise e negli stendardi per eccitare gli animi, spaventare il nemico e nascondere il sangue delle ferite. Il nero segnava invece, i due momenti più importanti della vita: la nascita e la morte. Inoltre rappresentava l’abisso marino e le potenzialità ancora inespresse. Spesso le dee madri erano vestite di nero. Infine il bianco simboleggiava l’energia che dà impulso alla vita ed era anche inteso come luce che avvolgeva l’Olimpo e che attorniava le dee”.

Il programma prevede alle 20.30 l’accoglienza del pubblico, alle 20.45 l’inizio delle proiezioni in cortile interno e attività nelle aule. Poi ci sarà lo spettacolo spettacolo dei Coribanti Oi batracoi “le (g)rane”, in cui il gruppo teatrale invita a vivere una magica notte seguendo Dioniso e il suo fedele servo Xantia in un viaggio nell’Ade, divertente quanto emozionante. Ci sarà anche lo spettacolo in video e dal vivo dedicato alle materie scientifiche intitolato “Pitagora Box”. E’ prevista la partecipazione straordinaria dell’attrice Giuseppina Facco (ex alunna del liceo Chiabrera). Ci sarà anche la proiezione del video “Detective Marco” vincitore della rassegna internazionale “Ciak junior”. Alle 22 ci sarà l’esibizione dei gruppi musicali del liceo, buffet e tanto altro ancora. La serata si chiuderà alle 22.30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.