IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le associazioni di IVG.it - ARCI Savona

Informazione Pubblicitaria

Il ragazzo che amava gli alberi – presentazione spettacolo teatrale foto

Più informazioni su

Domani sera, venerdì 2 dicembre alle ore 20:00 presso la SMS/Circolo Cantagalletto di Via Ciantagalletto Inf. 2 (Savona), la SMS Cantagalletto in collaborazione con il Comitato Provinciale Arci Savona, organizza la presentazione dello spettacolo teatrale “Il ragazzo che amava gli alberi” di Pino Petruzzelli.

La serata inizierà con una cena a base di pizza, focaccia farcita, farinata, dolce acqua vino caffè a € 13,00 (adulti) e € 10,00 (bimbi fino a 12 anni).
Seguirà la presentazione dello spettacolo teatrale “Il ragazzo che amava gli alberi”, con la presenza del regista ed attore Pino Petruzzelli.

Nello spettacolo il mondo della scuola è una lente d’ingrandimento sul presente e sul passato, attraverso il rapporto tra un professore e il suo alunno di scuola media inferiore. E’ un racconto in forma di monologo di un giovane (Rachid) che arriva da lontano e che, grazie al suo mentore, trova nei libri se stesso e la propria storia.

Chi è Rachid? Di lui non si sa niente, finché il professore non si mette in ascolto e scopre qualcosa in più di quel ragazzo, del suo sorriso, della sua patria, della sua terra. Il professore conosce la famiglia di Rachid – padre e fratello – e scopre che il ragazzo non ha neanche sedici anni e la mattina, prima delle lezioni, lavora al mercato del pesce e poi a scuola dorme. E soprattutto, durante una gita scolastica, scopre la passione di Rachid per gli alberi perché gli ricordano la propria terra, quella che gli è stata strappata via.

“Il ragazzo che amava gli alberi è un itinerario interiore attraverso il mito del deserto che ci lascia soli davanti a noi stessi spazzando via l’inutile e il superfluo in un cammino per sottrazione. In cammino è Rachid, ma in cammino è anche il suo professore che, attraversando il mistero del tradimento di un ideale, rivela tutta la fragilità delle nostre certezze quotidiane. Camminando in questo deserto, in questa terra d’esilio, è possibile perdersi ma anche ritrovarsi” afferma il regista ed attore Pino Petruzzelli.

Lo spettacolo andrà in scena al Teatro Duse di Genova da martedì 13 a domenica 18 dicembre 2016.
Possibilità di acquistare il biglietto per lo spettacolo a prezzi scontati per i possessori della tessera Arci (2016 o 2016/17) e per gruppi numerosi.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero: 349/326 11 69 Al raggiungimento di n° 100 prenotazioni si chiuderanno le iscrizioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.