IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autovelox, il Pd di Albenga replica a Ciangherotti: “Tenta solo di strumentalizzare”

L'accusa: "Si comporta così solo perché gli altri e non lui sono riusciti a risolvere un problema che aveva allarmato i cittadini"

Albenga. “Leggiamo con grande preoccupazione le parole di Ciangherotti sugli autovelox perché ci pare che ancora una volta stia tentando di strumentalizzare la vicenda perché gli altri e non lui, Sindaci, Vazio e Associazioni, sono riusciti a risolvere un problema che aveva allarmato i cittadini”. Inizia così la secca replica del Partito Democratico di Albenga alle affermazioni del consigliere comunale ingauno.

“Ma come Ciangherotti, prima non ti sei accorto che erano stati installati gli autovelox – perché in provincia sei sempre assente – poi hai sostenuto che era un problema di sicurezza ed infine hai urlato che le multe andavano tolte. Quello che è più grave è che nel momento in cui tutti i Sindaci del territorio, l’On.le Franco Vazio e le Associazioni degli utenti hanno ottenuto di essere ascoltati direttamente dal Prefetto e di essere rassicurati sul fatto che le multe sarebbero state annullate, tenti ancora una volta di strumentalizzare questa questione!” dice Emanuale Guerra a nome di tutto il gruppo consigliare del Pd di Albenga.

“Quello che i cittadini devono sapere è che in data odierna la Provincia, a nome del Segretario e Direttore generale Avv. Colangelo, ha ufficialmente comunicato al Sindaco Cangiano di avere predisposto gli atti per l’annullamento in via di autotutela dei verbali accertati e notificati relativi alle infrazioni connesse agli autovelox collocati sulle strade provinciali. Diciamo quindi al Sig. Ciangherotti di stare tranquillo: quando vedremo il provvedimento di annullamento ci muoveremo per far sì che i cittadini che abbiano già pagato ottengano nel più breve tempo possibile i rimborsi” aggiunge Guerra.

“Continueremo con serietà quanto fatto finora, ovvero stare dalla parte di tutti i cittadini. E’ infatti vergognoso che Ciangherotti si permetta di definire gli uni furbetti e gli altri vessati: abbiamo tutti i motivi per pensare che questa vicenda si concluderà nel migliore dei modi per tutti i cittadini coinvolti, senza distinzione di assurde categorie. Diciamo invece grazie al nostro Sindaco e tutti i Sindaci del comprensorio che hanno dato un vero e importante sostegno ai cittadini” concludono Guerra e tutto il gruppo consigliare PD di Albenga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.