IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica leggera, tris di regine per la borsa di studio “Michele Olmo”

Premiati anche i protagonisti del cross scolastico

Celle Ligure. Si è svolta presso la sala consiliare del Comune di Celle Ligure la cerimonia di consegna della borsa di studio intitolata a Michele Olmo, abbinata alla manifestazione sportiva Meeting Arcobaleno Scuola, svoltasi nella scorsa primavera.

Il riconoscimento va a premiare il miglior alunno della Scuola Media cellese che, avendo frequentato nell’anno scolastico 2015/2016 la classe terza, ha conseguito il miglior risultato nell’ambito scolastico abbinato alla performance sportiva realizzata appunto in occasione del Meeting Arcobaleno Scuola.

Quest’anno la giuria valutatrice ha dovuto affrontare un compito particolarmente difficile e l’assoluto equilibrio tra più contendenti ha fruttato uno splendido “tris di regine”!

Infatti Chiara Ciotti, Valentina Fazio e Marta Viglino, pur cimentandosi in discipline diverse hanno realizzato punteggi di tabella sostanzialmente simili ottenendo, in parallelo, la medesima ottima valutazione scolastica. A premiare le tre giovani (tra l’altro componenti della super formazione scolastica Varazze-Celle giunta seconda nel mese di giugno alla finale nazionale dei giochi sportivi studenteschi di atletica leggera) il dottor Paolo Olmo, figlio dell’indimenticabile Michele e l’assessore alla pubblica istruzione Luigi Chierroni.

Nel corso della serata c’è stato spazio anche per le premiazioni dei primi tre classificati per ogni categoria della manifestazione promozionale Gioco Cross che ha visto protagonisti, nella mattinata, alunni ed alunne delle scuole elementari e medie di Celle Ligure, impegnati su di un percorso allestito sull’arenile di Celle Piani e sulla passeggiata a mare.

Tra i Cadetti lotta sul filo dei decimi per Daniele Bolcano e Giona Piccardo, con affermazione di Daniele. Nelle Cadette bella prova della vincitrice Veronica Mordeglia che prevale su Hariell Servetto e sulla più giovane Diana Badino.

Nella categoria Ragazze la spunta Sofia Patrone, mentre tra i ragazzi prevale Gabriele Venturino. Per la categoria esordienti affermazione in campo maschile per il figlio d’arte Giulio Marrocu, mentre tra le ragazze si impone Caterina Odoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.