IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un social a misura di disabile, contro barriere architettoniche e sociali: nasce a Savona “Zero Difetti”

La piattaforma ideata da un gruppo di amici si rivolge in tutto il mondo a persone che hanno subito incidenti o traumi psicologici

Più informazioni su

Provincia. Un sito internet per dare una possibilità in più alle persone con disabilità, sia a livello di relazioni e rapporti sociali che in termini di servizi. Si chiama “Zero Difetti” e nasce a Savona dall’idea di un gruppo di amici molto attenti alle esigenze delle persone che hanno avuto incidenti stradali, incidenti domestici, incidenti sul lavoro e traumi psicologici.

“In un periodo di tagli, sia a livello nazionale che a livello regionale, spesso le persone convivono con strutture e servizi inadeguati alle loro esigenze – spiegano – Per questo nasce Zero Difetti: l’intento è quello di azzerare le barriere architettoniche ed i pregiudizi, oltre che far tessere relazioni sociali”.

Zero Difetti è una piattaforma di social meeting all’interno della quale ogni utente ha a disposizione una pagina personale, una chat pubblica ed una chat privata. L’idea è anche quella di dare la possibilità agli utenti iscritti di tessere relazioni sociali di diverso carattere: amicizie, rapporti lavorativi, consulenze (di vario genere), incontri e quant’altro. Saranno attivati dei forum aperti a tutti con diverse finestre di dialogo relative a sport, musica, arte, giochi, che permetteranno di incontrare persone con gli stessi interessi.

Sul social sono presenti psicologi, psicoterapeuti, avvocati e commercialisti, nell’ottica di permettere uno scambio di vedute e chiarimenti in relazione a particolari problematiche, oltre che di ridurre l’asimmetria informativa potenzialmente esistente fra diversi utenti che hanno affrontato problematiche analoghe. “Problemi all’apparenza insormontabili potrebbero risultare molto più semplici del previsto – spiegano i responsabili del sito – Una volta condivisi con altri utenti, potrebbero risultare simili ai loro, anche se affrontati con metodi diversi. Aiutare ed essere aiutati è l’imperativo”.

Zero Difetti organizza anche eventi ed incontri in location ad hoc prive di barriere architettoniche, le quali sono notificate direttamente a tutti gli utenti registrati sul sito. Gli admin del social inoltre rendono un efficiente ed efficace servizio di consulenza open source per quanto riguarda le infrastrutture (alberghi, ristoranti, bar) idonee alle esigenze delle persone diversamente abili.

Zero Difetti nasce multilingue: saranno presto disponibili tutte le informazioni e tutti i servizi in italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco. Ed è completamente gratuito. Nello spirito dei fondatori di Zero Difetti, inoltre, c’è anche organizzare iniziative di beneficenza: verranno devoluti soldi per acquistare attrezzature utili, che possano risolvere problemi o migliorare la quotidianità delle persone che hanno particolari problemi.

“Zero Difetti crede che l’idea di bellezza stia proprio nelle differenze – concludono – nel conoscere nuove persone, nel migliorarsi ogni giorno, nell’aiutare e nell’essere uniti tutti insieme di fronte ai problemi che ognuno di noi potrebbe avere, qualunque essi siano. Con l’idea di completezza si creano muri, con l’idea di incompletezza si creano ponti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.