IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Serie C dietro a Spezia rimangono Quiliano e Lunezia risultati

Sesta giornata di Serie C, vittoria per le prime tre: prosegue la fuga spezzina, ma Quiliano vince contro Sanremo e si candida a un ruolo da protagonista

Savona. Il Volley Spezia Autorev non perde un colpo e rimane in vetta alla Serie C di pallavolo femminile; al suo inseguimento tengono Lunezia volley e Legendarte Quiliano, vincenti nel turno di questo weekend. Con la sesta giornata le gerarchie della classifica sembrano confermate.

Netto il 3-0 delle spezzine, che in casa hanno travolto la Admo volley: netto crescendo delle padrone di casa, che superano all’ultimo punto le rivali nel primo set e vincono infine il terzo per 25-9.

Vittoria netta anche per la Legendarte sulla Grafiche Amadeo Sanremo: tra le mura di casa le quilianesi allenate da Francesco Valle conquistano in tre punti in tre set e rimangono agganciate alla volata per le serie nazionali. Rimangono quarte le sanremesi, ma perdono terreno da chi le precede e sentono avvicinarsi le rivali.

Stesso risultato anche per la Lunezia volley: poco può la Santa Sabina, che a Sarzana subisce la forma vincente delle padrone di casa, lanciate anche loro all’inseguimento delle spezzine loro vicine.

Il turno di riposo di Albenga consente a Tigullio e Volare l’aggancio a nove punti. Le tigulline della Volley project vincono in rimonta a Fosdninovo: il primo set è delle padrone di casa, che devono poi cedere nelle frazioni che seguono. Netto il 3-0, anche questo in trasferta, per la Volare, che a Santo Stefano di Magra non lascia scampo alla Mulattieri creation, con un triplo 25-17.

Vince in casa anche la Normac Albaro, che a Prato ha la meglio sulla Emmebi; le spezzine in blu cedono in tre set e rimangono ferme a quota 0 nella classifica della serie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.