IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Potenziato il parco eolico al Bric del Borro e Bric Pra Boè a Orco Feglino e Mallare

Con l'ok della Provincia si conclude così un complesso iter autorizzativo che è durato oltre quattro anni

Orco Feglino. Via libera dalla Provincia di Savona Fen Energia, società specializzata milaese, per la realizzazione e la gestione del nuovo parco eolico di Bric del Borro e di Bric Pra Boè, nei comuni di Orco Feglino e Mallare.

Si conclude così un complesso iter autorizzativo che è durato oltre quattro anni. Iter che ha comportato, tra l’altro, una diminuzione del numero di torri eoliche previste, un loro aumento di potenza unitaria e aggiustamenti della reciproca distanza.

Nel grande parco eolico già in funzione sui crinali di confine tra i due comuni dell’entroterra finalese, saranno installati altri due aerogeneratori di media potenza (3 megawatt ciascuna) con torre di 82 metri di altezza e pale da 86 metri di diametro. L’altezza complessiva è di 126 metri. Il punto di connessione con la rete elettrica nazionale sarà nel comune di Altare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da agiu sca

    Salve, ho già parlato con voi in precedenza, l’impianto di parchi eolici sui crinali del nostro appennino sono assolutamente inadeguati e dannosi per la stabilità idrogeologica e per i danni che producono al bosco, unica vera ricchezza di questo territorio. Grazie per l’attenzione