IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guardie eco-zoofile Oipa, aperte le iscrizioni per il corso di Savona

Si tratta di una figura giuridica nuova per la provincia

Più informazioni su

Savona. Sono aperte le iscrizioni per il corso 2016/2017 per guardie eco-zoofile Oipa Italia onlus per la provincia di Savona.

Per partecipare e prenotare il colloquio di ammissione bisogna inviare una mail a guardiesavona@oipa.org con oggetto “Corso Gez2016/2017”, contenente nome e cognome, età, città, cellulare, motivazione.

L’iniziativa è condotta dalle guardie eco-zoofile dell’Organizzazione Internazionale Protezione Animali sezione di Savona e coordinate da Davide Piana.

I servizi verranno svolti nei principali luoghi savonesi, abituando i cittadini a questa nuova, per la provincia savonese, figura giuridica.

Le guardie eco-zoofile, chiamate anche Gez, sono a tutti gli effetti pubblici ufficiali di polizia, sia amministrativa che giudiziaria, con lo specifico compito di tutelare gli animali, far conoscere e rispettare i loro diritti e tutti i regolamenti e le leggi in materia, adottando un sistema informativo nonché repressivo degli illeciti.

L’esistenza delle guardie eco-zoofile dell’Oipa Italia è prevista dall’ordinamento nella materia inerente la vigilanza zoofila (Legge n° 611 del 12 giugno 1913, Legge 20 luglio 2004 n.189) e da leggi statali, regionali e comunali in materia di tutela degli animali d’affezione.

Per diventare guardia volontaria eco-zoofila ambientale è necessario frequentare un corso di formazione basato su materie specifiche della durata di circa cinque mesi con frequenza quindicinale. Dopo aver superato l’esame finale di idoneità al servizio, le aspiranti guardie, in quanto organi di polizia, potranno operare solamente dopo aver prestato giuramento di fedeltà alle istituzioni, innanzi al prefetto.

Il corso è aperto a tutti i cittadini maggiorenni di nazionalità italiana o di uno stato membro dell’Unione Europea residenti nella provincia di Savona che non abbiano condanne penali o procedimenti penali in corso; le future Gez dovranno garantire un servizio volontario dando una minima disponibilità mensile.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.guardiezoofile.info/guardieecozoofile.html o la pagina www.facebook.com/gezoipasv.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.