IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Barnes e Ansaldo protagonisti anche all’estero

Buona prova per l'argentino che è 63° ai Campionati mondiali sui 100 km di Los Alcares, in Spagna. Medaglia di bronzo per Ansaldo in Irlanda

Gli atleti del BergTeam vanno alla conquista del mondo. Non è un modo di dire perché diversi podisti della società ponentina hanno partecipato a competizioni importanti fuori dai confini italiani. Per una volta Pablo Barnes non corre sotto i colori di un team tricolore, bensì sotto il vessillo della sua Argentina.  A Los Alcares, in Spagna, si è svolta la 29^ edizione del Campionato Mondiale della 100 chilometri su un percorso che prevedeva un circuito di 10 km, da ripetere naturalmente dieci volte. L’argentino ha chiuso 63° con il tempo di 7:57:39.

Contemporaneamenta, un po’ più a nord, e precisamente nella verde (ma in questo caso era più marrone fango) Irlanda, Davide Ansaldo conquistava la medaglia di bronzo nel trail “Run the Line” una gara benefica lunga 26 km  volta a raccogliere fondi per il Dublin Wicklow Mountain Rescue Team, ovvero una sorta di soccorso “alpino” irlandese. In una gara in cui i partecipanti erano per lo più autoctoni, Ansaldo ha chiuso in 2:13:14, a poco più di cinque minuti dal vincitore, Des Kennedy.

Tornando in Italia poi, Guido Chiorzi è sesto a Palazzolo sul Senio (Firenze) nel “Trail del cinghiale”, gara disputata sui 44 km.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.