IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tovo, incontri promossi dai Grilli della Val Maremola su asili nido e sostegno all’inclusione attiva

Tovo San Giacomo. Il Meetup dei Grilli della Val Maremola ha recentemente organizzato due incontri presso il Bar Ristorante Franzone a Tovo San Giacomo, dedicati all’analisi di alcuni problemi segnalati dai cittadini tovesi.

Al primo, dedicato all’insufficiente copertura del servizio di asilo nido rispetto ai potenziali interessati, hanno partecipato il sindaco Oddo e rappresentanti di maggioranza e opposizione del Comune di Tovo San Giacomo, oltre ad alcune famiglie e al consigliere M5S di Pietra Ligure Giancarlo Cutturini. Si è creato così un momento di dialogo e confronto tra cittadini ed istituzioni e ne è derivato l’impegno da parte di queste ultime a comunicare alle istituzioni didattiche e ai comuni del comprensorio le richieste delle famiglie. In particolare, dal momento che nella scuola dell’infanzia da poco inaugurata a Tovo risultano disponibili dei locali, si punta a costituire una sezione aggiuntiva di materna e primavera per il prossimo anno scolastico.

Durante il secondo incontro, incentrato sugli aiuti economici alle famiglie meno abbienti, è stata criticata l’efficacia del nuovo strumento previsto dal governo Renzi, il “SIA”, Sostegno all’inclusione attiva. “Dal confronto – dicono dal Meetup – è emerso il carattere eccessivamente restrittivo e farraginoso dell’istituto, neppure paragonabile al progetto di ‘Reddito di cittadinanza’ promosso dal Movimento Cinque Stelle a livello nazionale e già operativo, in via sperimentale, in alcune città. Nella stessa riunione alcuni presenti hanno manifestato l’intenzione di promuovere una raccolta firme a sostegno della richiesta di creazione di nuove sezioni a Tovo, con la decisione che eventualmente questa sarà promossa dai cittadini in maniera autonoma, cioè senza simboli né riferimenti politici, in attesa di riscontri certi e definitivi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.