IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sfatato il tabù “Bacigalupo”, il Savona batte il Sestri Levante risultati

Primi punti stagionali tra le mura amiche per i biancoblù

Savona. Quattro prestazioni convincenti in trasferta, quattro sconfitte sul campo di casa tra Coppa Italia e campionato. Per dare una svolta alla propria stagione il Savona era chiamato a far punti anche tra le mura amiche del “Bacigalupo”. La risposta dei biancoblù è arrivata, con una vittoria per 1 a 0 ai danni del Sestri Levante.

I padroni di casa hanno giocato una buona partita. Nel primo tempo non sono riusciti a scalfire la difesa ospite, ben chiusa. Nella ripresa le due squadre si sono aperte di più per cercare il successo; Siciliano ha effettuato tre cambi e uno dei neo entrati, Boggian, ha risolto la partita.

La cronaca. Alessandro Siciliano conferma la squadra vincente di sette giorni fa manda in campo Prisco, Mariotti, Pasqualini, Ymeri, Ferrando, Bagni, Carta, Gallo, Murano, Nappello, Di Simone.

In panchina siedono Miraglia, Pare, Vinasi, Monticone, Scienza, Damiani, Fenati, Boggian, Amirante.

Il Sestri Levante allenato da Luca Salvalaggio gioca con Dondero, Pane, Sgarra, Cella, Dall’Osso, Di Marco, Campazzo, Ianniello, Oneto, Dotto, Addiego.

A disposizione ci sono Gioia, Moresco, Boisfer, Gallotti, Garibotti, Rivara, Spalletta, Bondi.

La squadra biancoblù si schiera con il 4-3-2-1; gli ospiti giocano con il 5-3-2, passando al 3-5-2 in fase offensiva. Arbitra Marco Emmanuele della sezione di Pisa, coadiuvato da Francesco Monella (Chiari) e Luca Garatti (Crema).

Al 4° Savona in attacco: punizione di Nappello, la palla filtra in area, Murano calcia di destro, Dondero para. All’11° discesa sulla destra di Pasqualini, in area riceve Di Simone che con il sinistro manda di poco alto.

Sono gli Striscioni a fare la partita, ma con trame offensive confuse, complice un campo reso scivoloso dalla pioggia; i Corsari, molto chiusi, agiscono di rimessa. I portieri restano inoperosi fino al 36°, quando Prisco para senza difficoltà una girata da posizione centrale di Oneto. Sull’altro fronte De Simone salta Cella, apre per Murano che al momento della conclusione scivola, è costretto ad allargarsi e infine calcia di destro a lato.

Al 42° Emmanuele estrae il primo cartellino giallo, all’indirizzo di Bagni. Il finale regala un sussulto della squadra ospite: prima Prisco respinge in due tempi un tentativo su punizione di Addiego; poi lo stesso numero 11 rossoblù viene fermato in fuorigioco, protesta e si becca l’ammonizione.

Dopo 1 minuto di recupero si va al riposo sul risultato ad occhiali.

Scontento del primo tempo, nell’intervallo Siciliano inserisce Vinasi e Boggian al posto di Bagni e Di Simone. Mariotti torna centrale difensivo; Vinasi si sistema sul lato destro.

Il secondo tempo parte in maniera vivace, le due squadre si aprono di più; il primo tentativo è di Dotto, il cui tiro è alto. All’11° il Savona esaurisce i cambi: Damiani sostituisce Carta.

Le variazioni all’assetto della squadra biancoblù danno gli effetti sperati. Al 17° splendido traversone di Gallo dalla sinistra, in area Boggian colpisce di testa e porta il Savona in vantaggio.

I padroni di casa insistono e al 22° Boggian va ancora al tiro: siluro da fuori area, a lato. Al 25° viene ammonito Damiani per un fallo su Addiego.

Salvalaggio corre ai ripari e al 27° manda in campo Garibotti al posto di Campazzo. Al 32° punizione calciata da Oneto, si accende una mischia in area, la difesa locale sventa; sul rapido cambio di fronte Boggian viene recuperato in extremis da Dotto. L’azione prosegue, Nappello scambia con Murano e va al tiro: Dondero respinge in tuffo.

Il Sestri Levante si gioca le sue ultime chance. Al 40° guadagna un angolo ma non crea pericoli. Un paio di minuti dopo Boisfer entra al posto di Dotto; Bondi sostituisce Sgarra.

Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio arbitrale: gli Striscioni vincono 1 a 0. Per gli ospiti è la quarta sconfitta di fila.

Grazie alla quarta vittoria stagionale il Savona risale in sesta posizione, al fianco del Jolly Montemurlo. Domenica 30 ottobre i biancoblù giocheranno sul campo del Valdinievole Montecatini, che in classifica ha un punto in più.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.