IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serenile Tarditi, il Dogo da Cengio conquista l’Oktober kombat

L'atleta di Cengio - il Dogo - vince e convince, in un incontro spettacolare che ha segnato la due giorni di combattimenti savonesi

Savona. Giornata di spettacolo e emozioni domenica 23 ottobre a Savona per il Galà “Oktober Kombat vol. 3”, organizzato dai maestri A. Scaramozzino, A. De Blasi e L. Cucco.

Il beniamino di Cengio, Serenile Tarditi soprannominato il Dogo, del team Asd Impacto seguito dall’allenatore Giovanni Perlungher affronta  il bravissimo e tenace atleta Claudio Ivaldi del team Swat team in un incontro valevole per le selezioni Oktagon.

Il Dogo ne esce vincitore con verdetto unanime dopo 5 round in cui nessuno ha risparmiato colpi.

Il pubblico ha assistito ad una vera e propria guerra fino all’ultimo secondo, due atleti da un carattere forte e una resistenza spettacolare contraddistinti da una sportività e un cuore che ha emozionato tutto il palazzetto e fatto considerare il match come uno dei migliori della serata. Serenile Tarditi, il Dogo, ha scaldato le folle, riempito gli animi e fatto sognare. Un tifo così non si era mai visto.

I fan, gli allievi del corso tenuto dal campione presso la palestra con sede in località Isole a Cengio e tutti, veramente tutti quelli che hanno assistito a questo favoloso incontro ringraziano per il bellissimo spettacolo offerto.

Ora restiamo in attesa di nuovi match, mentre il Dogo continua il suo training con più motivazione e grinta di prima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.