IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, il sindaco riceve una delegazione di Ata: “Lavoriamo per azienda, dipendenti e cittadini”

I dipendenti si sono recati in comune “per dire basta agli attacchi continui del vice sindaco Arecco e per esprimere solidarietà ai vertici aziendali"

Savona. Questa mattina il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio insieme con il suo vice Massimo Arecco e gli assessori Barbara Marozzi, Ileana Romagnoli, Pietro Santi e Maurizio Scaramuzza, ha ricevuto nella sala del consiglio comunale di Palazzo Sisto na delegazione di lavoratori di Ata, presentatasi in mattinata nell’atrio del municipio richiedendo di incontrare l’amministrazione comunale.

“Anche se non in agenda – spiega il primo cittadino savonese – ho accettato di incontrare i dipendenti assieme al vice sindaco Arecco e ai rappresentanti della giunta, a conferma della nostra vicinanza ai lavoratori e della nostra totale disponibilità al dialogo. Ho prestato ascolto a quanto avevano da comunicare in merito ad Ata e ho ribadito la posizione dell’amministrazione comunale già espressa nelle precedenti occasioni, non ultima ieri in Prefettura con i sindacati”.

“E’ nostro impegno lavorare per il bene e la salvaguardia dell’azienda, dei lavoratori, del servizio alla cittadinanza, tutelando altresì i fornitori e tutto l’indotto”, conclude il sindaco di Savona.

Durante l’incontro, i lavoratori hanno esternato il loro disagio dovuto al fatto che “sui giornali l’azienda è bersaglio di attacchi sia politici che personali. I media riportano il fatto i lavoratori (o meglio un gran numero di loro) sono favorevoli ad un cambiamento dirigenziale”.

Vista la situazione, i dipendenti hanno deciso di presentarsi a Palazzo Sisto “per dire basta agli attacchi continui del vice sindaco Arecco e per esprimere solidarietà e consenso all’operato della presidente Sara Vaggi e del direttore generale Luca Pesce”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.