IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Savona la serata d’onore di “Voci nell’Ombra”: ecco tutti i vincitori foto

Ieri sera al Teatro Chiabrera di Savona la consegna degli anelli d'oro

Savona. Si è svolta ieri sera al Teatro Chiabrera di Savona la serata d’onore della 17^ edizione de “Il Festival Nazionale del Doppiaggio Voci nell’Ombra”, prodotta da Risorse – Progetti & Valorizzazione sotto la direzione di Tiziana Voarino e del professor Felice Rossello, in programma a Savona fino alla giornata di oggi, sabato 29 ottobre.

voci nell'ombra

Durante il Gran Galà al Teatro Chiabrera quarantasei nomination per quindici Anelli d’Oro che sono stati consegnati alla miglior voce maschile, femminile, non protagonista e al miglior doppiaggio generale, sia per il cinema, sia per la televisione. Anelli d’oro anche per il doppiaggio dei videogiochi, prodotti di animazione, speakeraggio negli spot pubblicitari, interpretazione degli audiolibri, doppiaggio di programmi d’informazione e per l’adattamento e i dialoghi italiani dei prodotti trasposti sia per il cinema, sia per la televisione.

Miglior doppiaggio generale a Mario Cordova per Everest; miglior voce maschile Luca Biagini
per Michael Keaton (Walter “Robby” Robinson) in Il Caso Spotlight; femminile a Cristina Boraschi per Julia Roberts (Jess) in Il segreto dei suoi occhi; miglior voce non protagonista a Federica De Bortoli per Rachel McAdams (Sacha Pfeiffer) in Il Caso Spotlight. Questi alcuni dei premiati della
XVII/ma edizione de Il Festival Nazionale del Doppiaggio Voci nell’Ombra che si e’ chiusa ieri a Savona con la direzione di Tiziana Voarino e di Felice Rossello. Per la tv, invece i premi
sono andati: miglior doppiaggio generale a Roberto Gammino per House of Cards; voce maschile a Massimo Rossi per Paul Giamatti (Charles “Chuck” Rhoades Jr.) in Billions; voce femminile a
Giuppy Izzo per Winona Ryder (Joyce Byers) in Stranger Things; miglior voce non protagonista a Tony Sansone per Jason George (Ben Warren)in Grey’s Anatomy (Italia1, Fox Life). Targa G.
Fava poi alla carriera a Rodolfo Bianchi.

Targa Bruno Paolo Astori alla voce emergente a GianAndrea Muia’ (Sarutobi Sasuke) per Sengoku Basara (Yamato Play). Infine, targa alla carriera di Adattatore e Dialoghista a Francesco Vairano e il Premio Siae al giovane Adattatore e Dialoghista di talento Laura Cosenza.

Oggi, alle ore 17, presso il Nuovo Film Studio proiezione del film Doppio con la regia di Eric Alexander e attori doppiatori noti che rimarranno in sala per il dibattito conclusivo.

I nuovi direttori Tiziana Voarino e Felice Rossello sottolineano: “Questo Festival è un patrimonio che, come il doppiaggio, va valorizzato; deve rimanere in Liguria, dove si svolge da ben sedici anni e che ha avuto un patron come l’illustre critico cinematografico genovese Claudio G. Fava. Quest’anno Risorse che lo produce ha anche collaborato al Corso di Riqualificazione Professionale per la figura di attore doppiatore insieme a regione licuria, comunità Europea, Aspel, Spes e ODS. Abbiamo creato una fitta rete di collaborazione con Festival ed eventi in Liguria come Ariston Comic Selfie e fuori dalla nostra regione lanciando la diciassettesima edizione al Festival di Todi”.

Ecco tutti i vincitori dell’edizione 2016

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.