IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Savona la 17^ edizione del festival del doppiaggio “Voci nell’Ombra”

La più importante manifestazione a livello europeo dedicata al mondo del doppiaggio

Savona. Si terrà dal 27 al 29 ottobre 2016 a Savona la 17^ edizione de “Il Festival Nazionale del Doppiaggio Voci nell’Ombra”, la più importante manifestazione a livello europeo dedicata al mondo del doppiaggio, nella consapevolezza che il doppiaggio italiano è sicuramente, a livello di professionalità, il migliore in assoluto.

Dopo quindici anni di guida artistica del critico Claudio G. Fava (ormai scomparso), ora sotto la direzione di Tiziana Voarino e del Prof. Felice Rossello, la manifestazione, rinnovata nel sito, nel logo e nell’immagine, ha riproposto con grande successo la sedicesima edizione nel 2015 e conferma il rilancio con questa diciassettesima.

Il Festival è sostenuto da Siae, Regione Liguria, Unione Industriali di Savona e ha come main sponsor Ladybird House, leader nel settore della bellezza delle mani e delle unghie, come sponsor Coop, gode del patrocinio e della collaborazione del Comune di Savona, ed è patrocinata inoltre da Università di Genova, Campus di Savona, Università di Milano Bicocca, Università di Bologna con il Dit di Forlì, Università Sophie Antipholis di Nizza, la casa di doppiaggio russa Rufilms, Aidac (Associazione Italiana dialogisti e adattatori cinetelevisivi), Agis, Agis Scuola, Genova Liguria Film Commission, Confassociazioni International e Confassociazioni Cinema, Ufficio Scolastico Regionale e Cciaa di Savona.

Anche la giuria ha nuovi membri e nuove sezioni. Il presidente è Steve della Casa, presidente onorario è Enrico Lancia; gli altri componenti sono Baba Richerme, Veronica Pivetti, Renato Venturelli, Francesco Gallo, Alessandro Boschi, Fabio Melelli, Massimo Giraldi, Antonio Genna e Tiziana Voarino. Hanno selezionato i film e i prodotti televisivi della stagione appena trascorsa, meritevoli dei Premi “Anello d’Oro” (l’anello di pellicola era la vecchia unità di misura del doppiaggio, attualmente sostituito dal meno poetico time code) per le varie categorie del doppiaggio sia per il cinema che per la televisione: miglior voce protagonista maschile e femminile, miglior voce non protagonista, miglior doppiaggio generale. Sono inserite anche nuove sezioni con i giurati: Bruno Gambarotta, la professoressa Delia Chiaro, la professoressa Chiara Bucaria, la scrittrice e professoressa Emanuela Ersilia Abadessa (Adattamento cine e tv) Arturo Villone e Stefano Ferrara (Audiolibri), Maurizio Di Maggio (Spot pubblicitari), Lorenzo Doretti (Prodotti d’Animazione), Simone Galdi (Programmi tv d’informazione), Roberto Vicario e Lorenzo Fantoni (Videogiochi).

Importantissima novità sarà l’istituzione del “Premio Siae”, che sarà assegnato durante la Serata d’Onore della diciassettesima edizione al Teatro Chiabrera di Savona a un giovane adattatore e dialoghista di indiscusso talento. A partire dal 2015 la Società Italiana degli Autori ed Editori sostiene il Festival nell’ambito di una politica dedicata a promuovere e a valorizzare i giovani talenti e il loro percorso formativo e lavorativo.

La Targa “Claudio G. Fava” sarà la targa alla carriera e la Targa Bruno Astori premierà un doppiatore emergente. Ogni scuola elementare, media e superiore della città, è inclusa nell’iniziativa che prevede la votazione attraverso la app ”Il festival del doppiaggio”, scaricabile su smartphone e tablet, creata da Sportello Marketing di Vicenza. A contendersi la targa sette voci, sette beniamini del pubblico televisivo di età scolare: la App sarà anche un mezzo per informarli su cosa è il doppiaggio, sulle figure che partecipano al processo di trasposizione dalla lingua originale all’italiano, sull’importanza di padroneggiare la nostra lingua in tutte le sue sfumature per adattarsi ai meccanismi di un idioma diverso e ai costumi e tradizioni di paesi differenti dal nostro. L’iniziativa è appoggiata dall’Ufficio Scolastico Provinciale. Consegnata anche la targa alla carriera di adattatore dialoghista. Avviata una proficua collaborazione anche con l’Istituto Alberghiero “A. Migliorini” di Finale Ligure.

La serata d’onore con consegna dei premi si svolgerà nel prestigioso Teatro Chiabrera venerdì 28 ottobre alle 21. Si suggerisce vivamente di prenotare fin da ora al numero 329.3428325.

“Voci nell’Ombra è un’iniziativa consolidata e di eccellenza, nota a livello nazionale: è un onore e un privilegio poter ospitare a Savona questo importante Festival, che arricchisce l’offerta culturale della nostra Città. Siamo certi che anche quest’anno la manifestazione riuscirà a incontrare un grande consenso da parte del pubblico e della critica, diventando, con il suo crescente successo, un appuntamento fisso per la stagione di eventi di Savona”, ha dichiarato il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio.

Molte le altre iniziative, tutte a ingresso gratuito, che coinvolgeranno il centro storico e le più importanti infrastrutture turistico-culturali della città: giovedì 27 una giornata di studi internazionale, dedicata ad approfondire gli aspetti della trasposizione multimediale non solo in Italia ma anche in Europa; il luogo scelto per lo svolgimento è la sala Sibilla della Fortezza del Priamar. In serata il “blog talk”, condotto da Steve della Casa presso le Officine Solimano, permetterà confronti con il pubblico ed esempi di doppiaggi in diretta. Venerdì 28 ottobre alle 10,30 un “book talk”, spazio per la presentazioni di libri sul cinema e il doppiaggio, animerà Piazzetta della Maddalena con la conduzione di Steve della Casa e Alessandro Boschi di Hollywood Party di Rai Radio 3.

Il Festival del Doppiaggio ha una chiara e spontanea vocazione nazionale e mediatica e gli organizzatori hanno impostato il progetto in modo tale da coinvolgere a 360° il territorio e valorizzarlo. Sono savonesi Imelda Bassanello, Laura Tarabocchia, Vanessa Cavallaro, Paolo Pastorino, PG di Poggi-Giannoti, Ceramiche San Giorgio e Quidam di Cairo, gli artisti che hanno creato i riconoscimenti assegnati, delle vere opere d’arte.

L’associazione Risorse Progetti & Valorizzazione, che organizza il Festival, ha attivato il primo corso di riqualificazione professionale del settore come attore doppiatore (in collaborazione con Spes, Ods, Arsel, Regione Liguria e Comunità Europea): il giorno antecedente all’inizio del Festival, il 26 ottobre, presso il Music Lab di Savona si svolgerà un corso di avvicinamento al doppiaggio a cura di ODS di Torino, da molto tempo scuola e studio di doppiaggio.

A sostenere il Festival Picasso Gomme, Hotel Mirò e Boutique della Birra, ma anche innumerevoli attività che mettono a disposizione beni, o servizi, a titolo gratuito, o con soluzioni economiche concordate molto convenienti, individuati come sponsor tecnici.

Il Festival è prodotto dall’associazione Risorse – Progetti & Valorizzazione. L’appuntamento è quindi nella Città di Savona, nel cuore del Ponente Ligure, dove si darà appuntamento il gotha del doppiaggio italiano.

Le nomination per la targa “Bruno Paolo Astori” sono: Alessandro Campaiola per Eren Jaeger in “L’attacco dei giganti” (Cd Cine Dubbing per Rai4 e VVVVID), Chiara Fab iano per Lucy Van Pelt in “Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts” (PumaisDue per 20th Century Fox); Daniele Giuliani per Paura in “Inside Out” (Dubbing Brothers Int. Italia per Walt Disney Pictures), Luna Miriam Iansante per Judy Hopps da piccola in “Zootropolis” (Sdi Media Italia per Walt Disney Pictures), Manuel Meli per Natsu Dragonil in “Fairy Tail” (LaBiBi.it per Rai4), Gianandrea Muià per Sarutobi Sasuke in “Sengoku Basara” (Studio Pv per Play Yamato), Sara Tesei per Masha (seconda voce) in “Masha e Orso” (Dat Edizioni per Rai2; Rai Yoyo; DeA Junior).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.