IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, capriolo in fuga finisce nel campo da rugby

L'animale, terrorizzato, ha finito per incastrarsi dentro un cancello: è stato salvato da uno spettatore e poi affidato all'Enpa

Savona. Disavventura per un giovane capriolo che, forse spaventato dai cani dei cacciatori, scappando dal bosco si è ritrovato nel campo di rugby della Fontanassa a Savona dove era in corso una partita.

L’animale, terrorizzato anche dal rumore del match in corso, è rimasto a lungo con la testa incastrata in un cancello, procurandosi delle ferite, finché uno spettatore non lo ha liberato. Il capriolo era svenuto ed è stato adagiato in un locale della struttura. “Il soccorritore dell’animale ha cominciato una lunga ed infruttuosa serie di telefonate a tutti gli enti pubblici per chiedere di soccorrere l’animale” spiegano dall’Enpa che alla fine è intervenuta per recuperarlo.

“La bestiola, sempre atterrita dal frastuono delle urla degli spettatori della partita, è stata ricoverata per le cure presso la sede di Savona. Il capriolo si sta lentamente riprendendo ed appena guarito dalle ferite e dalle contusioni verrà liberato in una zona lontana da abitazioni e campi sportivi” raccontano i volontari dell’associazione animalista.

“Da dieci mesi la Protezione Animali savonese attende che la Regione Liguria adempia ai suoi obblighi di legge di soccorrere la fauna selvatica ferita o in difficoltà, direttamente o convenzionandosi, per la provincia di Savona, con l’Enpa, unica associazione, privata ed onlus, che svolge gli interventi con propri mezzi e volontari e che da inizio anno ha recuperato e curato quasi 1.900 soggetti” concludono dall’Enpa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.