IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sassello, incontro pubblico il 6 ottobre per promuovere le ragioni del NO al referendum

I relatori saranno Paolo Ardenti e l'avv. Maria Gabriella Branca

Sassello. Giovedì 6 ottobre alle ore 20:45, presso la Sala Consiliare del Comune di Sassello, il Comitato civico “Cairo per il NO che serve” organizza il terzo incontro pubblico teso ad illustrare ai cittadini le ragioni del NO al referendum costituzionale che si terrà il 4 dicembre.

Così come per i precedenti eventi, svoltisi ad Altare e a Dego, alla serata parteciperanno, in qualità di relatori, Paolo Ardenti, coordinatore regionale dei Comitati per il NO del Centrodestra, e l’Avv. Maria Gabriella Branca, presidente della sezione savonese del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale.

Il portavoce di “Cairo per il NO che serve”, Alberto Bonifacino dichiara: “Continua la serie di incontri pubblici, organizzata in collaborazione con i fondatori della Federazione Valbormidese dei Comitati per il NO, Christian De Vecchi e Francesco Garofano. Abbiamo deciso di portare la nostra battaglia anche a Sassello, nel cuore delle Valli del Giovo, oltre i limiti della Valbormida in senso stretto, perché, di fronte all’offensiva mediatica del fronte del sì, è più che mai necessario attivarci in modo capillare, in tutti i centri, grandi e piccoli, del nostro territorio, per informare i cittadini sulle nefaste conseguenze che avrebbe sulla nostra democrazia l’approvazione della riforma costituzionale Renzi-Boschi, mediante un approccio concentrato sul merito, del tutto civico e trasversale”.

“Anche a Sassello vogliamo contrapporre al ‘Progetto Paura e False Promesse’ dei fautori di questa cosiddetta riforma, che stanno cercando di spaventare e blandire in ogni modo gli elettori, un ‘Progetto Verità’, che grazie ad un’analisi nel merito del d.d.l. Renzi-Boschi ne smascheri le gravi deficienze” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.