IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riforma della portualità, Savona e Genova unite dal 2017

Per costituire la nuova Autorità di Sistema si attenderà la fine esercizio in corso e quindi il 31 dicembre 2016

Savona/Genova. Diventerà realtà all’inizio del prossimo anno il nuovo grande porto costituito dall’accorpamento degli scali marittimi di Savona e di Genova. E’ questo l’annuncio fatto dal presidente della Regione Giovanni Toti al termine della giunta, in cui sono stati ufficializzati i nomi dei nuovi presidenti delle Autorità Portuali: Paolo Emilio Signorini per Genova-Savona e Carla Roncallo per La Spezia-Massa Carrara.

paolo emilio signorini carla roncallo

Toti ha poi ricordato come dal ministro Delrio siano arrivate anche risposte relative alla richiesta delle deroghe per i porti liguri: La Spezia e Massa Carrara saranno quindi unite nelle prossime settimane, non appena entrerà in carica Roncallo.

Tempi di poco più lunghi per Genova e Savona, dove per costituire la nuova Autorità di Sistema si attenderà la fine esercizio in corso e quindi il 31 dicembre 2016.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.