IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, Toti: “Spero che chi andrà a dirigere il porto di Genova abbia poche ore di sonno”

“Sono in corso dialoghi serrati col governo, mi auguro che si trovi la quadra e soprattutto che si trovino persone capaci e giuste"

Regione. “Mi auguro che si chiudano al più presto tutte le interlocuzioni con il ministro Delrio e si trovino al più presto delle soluzioni concordate sulla governance del porto di Genova. Mi auguro soprattutto che chi andrà a ricoprire la responsabilità di presidente dell’Autorità Portuale genovese si rimbocchi le maniche e abbia poche ore di sonno per molti anni a venire, perché c’è da recuperare molto tempo perduto”.

Lo ha detto questa mattina il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti a margine della seduta del consiglio regionale.

“Sono in corso dialoghi serrati col governo, mi auguro che si trovi la quadra e soprattutto che si trovino persone capaci e giuste – ha detto il Governatore ligure – Da troppo tempo il porto di Genova, ma anche gli altri porti liguri non hanno quello sprint che dovrebbero avere: ci sono soldi fermi nei cassetti, appalti da fare, concessioni da rinnovare e c’è da rimettere in moto una macchina che è la prima industria della Liguria, ma soprattutto la prima industria del Nord Italia, sia in termini dai fatturato, sia in termine di funzionalità di sistema, perché senza i porti di Genova, Savona e La Spezia i mercati del Nord Italia sono mercati monchi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.