IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, Piana (Lega) ricevuto dal presidente della Repubblica di Crimea

L’incontro è avvenuto nel palazzo del consiglio di stato in viale Karl Marx a Simferopoli

Regione. Il capogruppo della Lega Nord in Regione Liguria, Alessandro Piana, oggi è stato ricevuto dal primo ministro della Repubblica di Crimea Sergey Aksyonov e dagli altri ministri della penisola appartenente alla Federazione Russa. L’incontro è avvenuto nel palazzo del consiglio di stato in viale Karl Marx a Simferopoli.

Si è trattato del primo appuntamento ufficiale della delegazione italiana, in missione per sviluppare rapporti di carattere politico economico e ribadire il no alle sanzioni della Ue alla Russia, che hanno provocato danni soprattutto al made in Italy.

Stamane Piana ha partecipato al briefing con Andrei Nazarov, presidente della fondazione “Yalta International economy forum”. Successivamente, ha incontrato il premier e gli altri ministri, il sindaco di Yalta, il sindaco di Simferopoli. La missione è continuata nel pomeriggio a Sebastopoli, dove il capogruppo del Carroccio ligure ha incontrato il governatore, il presidente del parlamento e una delegazione di imprenditori russi di Crimea.

Domani è prevista la visita alla rinomata azienda agricola “Massandra” con degustazioni varie e meeting con i manager, nonché alla città di Yalta, dove è in programma l’incontro con i politici locali.

Domenica la delegazione dei consiglieri regionali leghisti di Liguria, Lombardia, Veneto, Toscana ed Emilia Romagna, rientrerà a Mosca e quindi in Italia. Gli esponenti del Carroccio sono stati invitati dall’agenzia pubblica “All russian public organization – business Russia” che si è fatta carico delle spese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.