IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le associazioni di IVG.it - Doria Nuoto

Informazione Pubblicitaria

Chi pratica nuoto è più felice: scopri tutti gli effetti positivi

Più informazioni su

“Quali sono i benefici del nuoto?” è la domanda più frequente che tutti quanti ci poniamo quando, ogni inizio di autunno, dobbiamo scegliere tra palestra, tennis, nuoto, judo o le mille altre attività che i tempi moderni ci offrono.
Il nuoto da tempo è considerato uno sport completo, adatto ad ogni età, che è in grado di far lavorare i muscoli senza sforzi eccessivi e che si rivela utile per rendere più elastica la colonna vertebrale e per migliorare la postura.
In effetti, nuotare regolarmente può offrire numerosi benefici per la nostra salute e per il nostro corpo. Ecco alcuni dei principali effetti positivi del nuoto, che saranno più evidenti se vi dedicherete a questo sport almeno 2 o 3 volte alla settimana mantenendo un basso impatto cardiaco.

1) Allenamento
Il nuoto permette al nostro corpo di mantenersi in allenamento costante senza un impatto eccessivo sull’apparato scheletrico. Infatti, quando ci troviamo immersi in acqua, aiutati dalla spinta di Archimede, il nostro corpo appare molto più leggero e i movimenti sono più semplici. Il nuoto può essere utile per chi ha problemi ai muscoli o alle articolazioni.

2) Forza e tono muscolare
Nuotare aiuta ad accrescere la forza e il tono muscolare. Il nuoto ci offre la possibilità di effettuare degli esercizi di resistenza che permettono di mantenere il benessere dei muscoli. Inoltre, il nuoto aiuterebbe a rafforzare le ossa e l’apparato scheletrico, soprattutto dopo la menopausa.

3) Flessibilità
I movimenti del nuoto permettono alle articolazioni e ai legamenti di mantenersi flessibili. Ogni bracciata favorisce l’allungamento dei muscoli. Dopo una nuotata, potrete inoltre dedicarvi ad alcuni esercizi di stretching dolce. L’esercizio svolto in acqua dovrebbe aiutarvi a mantenere più a lungo le posizioni che richiedono equilibrio.

4) Cuore
Il nuoto si rivela utile anche per supportare la salute del cuore. Oltre a rafforzare i muscoli pettorali, delle spalle e degli arti, il nuoto dona energia proprio al cuore, il muscolo più importante del nostro corpo.

5) Controllo del peso
Il nuoto è uno degli sport che permette di bruciare il maggior numero di calorie. Il quantitativo esatto dipende dalla fisiologia di ciascuno e dall’intensità degli allenamenti, ma in generale in 10 minuti di nuoto si bruciano circa 60 calorie. E nuotando a farfalla si arriverebbe addirittura a 150 calorie. La cosa importante è tenere sempre sotto controllo il battito cardiaco e rimanere nella fase di soglia. (110/120 battiti al minuto)

6) Stress
Nuotare aiuta a ridurre lo stress, stimola le endorfine e può donare una sensazione di relax simile a quella garantita dallo yoga. Come sempre, lo sport lavora sia sul corpo che sulla mente e il nuoto può essere considerato come un vero e proprio esercizio di meditazione, guidato dal ritmo dei movimenti e dal rumore dell’acqua.

Per cui, nuotare fa bene, al corpo e alla mente.
Ci vediamo tutti in vasca.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.