IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Polemica per il Polo Beach a Pietra, Enpa: “Pericoloso per i cavalli”. Il sindaco: “Tutto in regola”

L'associazione animalista ha scritto una lettera al primo cittadino Dario Valeriani, che replica: "Massima sicurezza per i cavalli"

Pietra L. Polemica a Pietra Ligure da parte degli animalisti per l’evento di Polo Beach sulla spiaggia in programma questo weekend, sabato 8 e domenica 9 sul lungomare Bado. “C’è il concreto pericolo che i cavalli si facciano male o accada un infortunio che possa coinvolgere cavaliere ed animale – dice l’Enpa savonese.

La preoccupazione è stata manifestata ieri con una lettera al sindaco Valeriani dalla Protezione Animali savonese, che gli ha chiesto di valutare tali rischi ed optare per lo spostamento della manifestazione su un terreno più consono alla sicurezza, cioè terra battuta o prato, come avviene per le partite normali di polo.

Secondo l’Enpa una passeggiata ad andatura o trotto normali sulla sabbia, meglio se sul bagnasciuga, non può fare alcun danno ma l’enfasi e la foga della competizione, che prevede corse ed arresti veloci, repentini cambi di direzione e scontri con altri equipaggi, può provocare traumi anche gravi alle zampe degli animali, i cui tendini e legamenti non sono fatti per sprofondare sul terreno tanto cedevole e profondo degli arenili.

L’Enpa ha inoltre ricordato al sindaco pietrese che tra i suoi compiti istituzionali c’è anche quello della protezione degli animali, come prevede un decreto presidenziale del 1979, ribadendo che la richiesta inoltrata non intende boicottare la manifestazione ma solo spostarla. Intanto alcuni animalisti locali, guidati da Roberta e Claudio, hanno lanciato su internet una petizione al sindaco ed alla FISE (Federazione italiana sport equestri): https://www.facebook.com/events/2122020664690145/.

Non si è fatta attendere la risposta del sindaco di Pietra Ligure Dario Valeriani: “Ricordo all’Enpa che la nostra cittadina è ‘Animal Friend’ con due spiagge per cani e altrettante aree attrezzate per gli amici a quattro zampe e questa amministrazione, come le precedenti, hanno sempre dimostrato massima attenzione per gli animali”.

“Il Polo Beach è un evento studiato nell’ottica della destagionalizzazione turistica e che l’anno scorso ha avuto un grosso successo. Quanto alle preoccupazione espresse dall’Enpa faccio mie le dichiarazioni della Federazione Nazionale per gli sport equestri, ovvero che il torneo di Pietra Ligure non è competitivo, ma solo dimostrativo ed è inserito nel calendario nazionale delle manifestazioni equestri. La sabbia verrà rollata e bagnata e non c’è alcun pericolo per i cavalli, l’evento è e sarà in completa sicurezza per gli animali: tra l’altro i cavalli saranno protagonisti anche di una vera e propria carovana tra le vie del paese dove potranno essere ammirati da grandi e piccini” conclude il primo cittadino pietrese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.