IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Palazzo Oddo c’è “Invision Albenga”, sistemi innovativi di promozione urbana

Iniziativa curata dagli studenti della Scuola Politecnica di Architettura di Genova

Albenga. L’Associazione Ingauna Alberghi sarà questa mattina alle 11 a Palazzo Oddo per visitare la mostra “Invision Albenga” organizzata dagli studenti della Scuola Politecnica di Architettura di Genova.

Invision Albenga è una mostra di progetti di architettura e design, volti a promuovere la città attraverso sistemi innovativi di comunicazione e visioni creative del futuro. Così spiega l’evento Alessandra Zunino Segre: “Saremo accolti dall’arch. Gasco – Fondazione Oddi – che ci illustrerà i lavori presenti nelle varie stanze: nella prima intitolata “Comunicare Albenga” – saranno esposti i progetti di design studiati per la nostra città, per la promozione delle sue tradizionali caratteristiche: le ricchezze della terra, la cultura, la storia e il territorio incontaminato; la seconda è chiamata “Assaporare Albenga”, un assaggio sia gastronomico che storico. In questa sala sarà possibile degustare alcune specialità del territorio e intraprendere un viaggio nel passato grazie alle foto storiche che ricoprono le pareti. Da qui si passa alla terza stanza, punto di congiunzione tra passato e futuro, la sala “Conoscere Albenga”, nella quale si avranno dei dati schematici sulla città e sulla piana, in modo da introdurre l’argomento delle due stanze successive: “Immaginare Albenga”. Qui sono esposti progetti e tesi di Architettura volti a dare una prospettiva sul futuro, mostrando riqualificazioni del territorio originali e innovative”.

Il percorso terminerà con le foto artistiche dei fotografi FIAP che offrono una visione particolare della città. “Si tratta di una bella iniziativa che gli studenti della Scuola Politecnica di Architettura di Genova hanno predisposto, che aiuta senza dubbio lo sviluppo del turismo nel nostro territorio con una nuova ottica – dice ancora Alessandra Zunino Segre –  La nostra Associazione e tutti coloro che – in qualità di operatori turistici – si attivano per migliorare l’accoglienza turistica locale, rappresentano la porta d’ingresso per coloro che soggiornano e visitano Albenga”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.