IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A novembre torna Glocalnews: anche IVG.it sul palco del festival del giornalismo digitale

L'evento, organizzato da Varesenews, si terrà dal 17 al 20 novembre

Più informazioni su

Varese. Si terrà dal 17 al 20 novembre la quinta edizione di Glocalnews, il festival di giornalismo digitale organizzato da Varesenews.

Dopo l’edizione 2015, nel segno dell’Expo che si era appena conclusa, Glocalnews 2016 torna ai temi forti della professione giornalistica, dall’etica al data journalism, dal peso della tecnologia e del digitale nell’informazione ai modelli di business per i giornali del futuro.

In continuità con l’edizione 2015 sarà la sezione Glocalcibo, una serie di appuntamenti intrecciati e collaterali al festival dedicati al racconto e al confronto sul tema del cibo, da un punto di vista locale e globale al contempo, in anni caratterizzati da un fortissimo interesse mediatico per la cucina e da una sentita esigenza di riscoperta del valore del cibo. Invariata la formula del festival, che propone numerosi e diversificati momenti di formazione per i giornalisti tra panel, dibattiti, workshop, barcamp ed esperienze a Varese che vedranno protagonista sul palco anche Ivg.it. Per il terzo anno con Glocalnews collaborerà l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, a sancire il valore formativo del Festival; la quasi totalità degli incontri e dei workshop danno la possibilità di ottenere crediti per la formazione professionale continua (FPC).

“Abbiamo concepito Glocalnews quattro anni fa come una scommessa – ricorda Marco Giovannelli, direttore di Varesenews.it e organizzatore del Festival–; il successo riscontrato ci ha convinti a trasformarlo in un festival e in un’occasione di incontro e confronto tra professionisti che operano nel settore e che si occupano dei temi inerenti il giornalismo digitale locale e la cultura digitale, della comunicazione e dell’informazione, locale e globale. Così, di anno in anno, Glocal è diventato un punto di riferimento nel panorama italiano dei festival dedicati al giornalismo e alla comunicazione, distinguendosi proprio per il suo taglio glocale”.

Particolarità del festival, in questi anni, è stata la capacità di coinvolgere sempre la città di Varese, a dimostrazione della sua forte connotazione locale, e di aprirsi ai contributi dei più qualificati giornalisti ed esperti di tutta Italia. Di particolare rilievo quest’anno la partecipazione al festival, accanto all’Università varesina dell’Insubria, della Cattolica e della IULM di Milano e delle Università di Perugia e Urbino. Il festival, nel 2016, ribadisce e rafforza la sua presenza sui social media per cui sono ancora aperti i termini per le candidature all’ingresso nel Social Team.

Punto fermo di Glocalnews resta BlogLab, il laboratorio di giornalismo che mette in competizione gli studenti delle scuole superiori della provincia di Varese. Glocalnews, nel 2015, ha registrato 6mila presenze ai 40 appuntamenti in calendario, sono stati 30mila i minuti di coinvolgimento di liveblog, 13mila 400 i tweet generati con hashtag #glocal15, oltre 400 le foto pubblicate su Instagram, tre le radio digitali coinvolte con speaker provenienti, oltre che dall’Italia, dal Belgio, dall’Afghanistan e dal Giappone.

Glocalnews, realizzato anche con la collaborazione di Ona Italia, Anso, Lsdi, Digit e con il Consiglio regionale della Regione Lombardia e il Comune di Varese, sarà ambientato nel centro cittadino varesino tra Camera di Commercio, Teatrino Santuccio, Salone Estense, Sala VareseVive, Sala Montanari, Ville Ponti e Villa Panza, patrimonio del Fondo Ambiente Italiano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.