IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo, instabilità dietro l’angolo: in arrivo nuvole e freddo previsioni

Più informazioni su

Liguria. Grandi movimenti barici stanno interessando l’area europea in queste ore, annuncia Limet. Una forte ed imponente alta pressione sta interessando l’area scandinava influenzando la circolazione delle correnti su gran parte del Vecchio Continente. Sul lato orientale di questa figura altopressoria scendono correnti molto fredde per il periodo che puntano direttamente al cuore dell’Europa. Queste correnti più fresche, andranno a scontrarsi proprio sulle nostre zone con degli sbuffi più miti provenienti dall’Atlantico andando a creare delle depressioni da contrasto sull’area mediterranea.

nuvole nuvoloso loano 3 ottobre 2015

La nottata è trascorsa con cielo in gran parte sereno. Attualmente, abbiamo qualche cumulo congesto, senza precipitazioni, in mare. Tali nubi sono una “spia” di instabilità e quindi un segnale che nelle prossime ore qualcosa potrebbe cambiare sulle nostre zone. Le temperature minime non si sono discoste di molto rispetto ai valori della giornata di ieri. Nelle vallate sui versanti padani dell’Appennino, si sono raggiunti nuovamente e diffusamente valori al di sotto dei +5°C.

Nel corso della mattinata, avremo un graduale aumento della nuvolosità di tipo marittimo sul settore centrale della regione. Sul resto della regione prevarrà ancora il cielo sereno o poco nuvoloso. Nel corso del pomeriggio la nuvolosità si estenderà anche al Tigullio, mentre tenderà a compattarsi del tutto sul genovese di ponente e il savonese di levante. Nel corso della serata, più probabilmente verso il nuovo giorno, si creeranno le condizioni per il fiorire di fenomeni instabili tra savonese di levante e genovese.

In questa fase non si esclude qualche colpo di tuono e a tratti qualche rovescio di forte intensità. Spezzino ed imperiese non verranno interessati dai fenomeni precipitativi che saranno comunque molto disorganizzati. Le temperature massime subiranno un lieve calo (specialmente nelle aree interessate dalle nubi) e saranno comprese tra i +20°C e i +23°C lungo le coste. La ventilazione subirà una rotazione ed un graduale incremento dell’intensità dai quadranti meridionali. Non si escludono locali colpi di vento durante i fenomeni di instabilità della tarda serata. Il mare sarà in aumento fino a mosso in serata.

Dopo il passaggio instabile che ci interesserà tra la tarda serata odierna e la nottata successiva, i fenomeni fuggiranno in mare aperto non liberando del tutto le nostre aree. La giornata di giovedì sarà caratterizzata dalle moderate correnti settentrionali e da un calo termico marcato specialmente lungo le coste e nei valori massimi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.