IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marittimi, i sindacati lanciano l’allarme: “A rischio migliaia di posti di lavoro”

"A causa delle nuove disposizioni del ministero dei trasporti sui certificati"

Liguria. “Migliaia di marittimi rischiamo di perdere il posto di lavoro a seguito delle nuove disposizioni del ministero dei trasporti sui certificati”. A lanciare l’allarme sono il segretario generale della Filt-Cgil di Genova Giacomo Santoro e il responsabile dei marittimi della Filt Cgil Genova Enrico Ascheri.

“Le nuove certificazioni chieste dal ministero appaiono come una sorta di gabella imposta a chi da anni naviga in sicurezza e seguendo le norme del mare. Se da un lato lo spirito della proposta è condivisibile, favorendo la formazione professionale continua, dall’altro la stessa è costruita in modo tale da non poter essere perseguita. Un punto su tutti il numero di ore di formazione che possono essere anche superiori a 300 l’anno mettendo in serio rischio l’ottenimento dell’imbarco”.

“Insomma una situazione molto pericolosa vissuta con superficialità dal ministero, ma non dai marittimi italiani che non resteranno inerti davanti allo sfacelo della categoria. La Filt Cgil di Genova si farà carico di portare le preoccupazioni alla segreteria nazionale per mettere in campo le necessarie azioni di lotta a sostegno dei marittimi italiani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.