IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Loano tutto pronto per “Aggiungi un posto a tavola”, giornata solidale a favore dei terremotati

Si svolgerà domenica sul lungomare, nei pressi della Casetta dei Lavoratori del mare

Loano. Domenica 30 ottobre a Loano si svolgerà la prima edizione di “Aggiungi un posto a tavola”, giornata solidale promossa dal Comune in collaborazione con le associazioni del territorio.

Nato per diventare un appuntamento ricorrente negli anni e per fornire sostegno ed aiuto ad iniziative umanitarie e di solidarietà, l’edizione 2016 sarà dedicata alla raccolta fondi per le popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto.

“Aggiungi un posto a tavola” si svolgerà sul lungomare, nei pressi della Casetta dei Lavoratori del mare. Qui all’ora del pranzo sarà allestita una lunga tavolata sulla quale si potrà degustare il “menu solidale” composto da polenta con salsiccia, dolce e acqua (offerta minima di 10 euro), oltre ad un piatto supplementare “panino con punta di vitello” (offerta minima di 5 euro), preparati dalle associazioni che abitualmente organizzano le sagre e che hanno aderito con entusiasmo all’evento.

La giornata sarà arricchita da un programma di intrattenimento. Balli, musica ed esibizioni sportive si svolgeranno a partire dalle 11 sul lungomare, in Orto Maccagli. Protagonisti saranno: il gruppo musicale folk “U Gunbu de Löa- Verzi” che presenterà un ampio repertorio dedicato ai canti popolari italiani, il comitato Loano-Francheville che presenterà un medley di canti popolari italiani e francesi, l’Asd Ginnastica Ligure con esibizioni di ginnastica artistica, l’associazione “La Danza della Fenice” con coreografie di ginnastica e danza, l’Asd “Stella Marina Fitness” con esercizi di fitness, l’Associazione Attimo Danza con coreografie di danza classica e moderna, l’Asd “Modern Jazz Dance” con gli interpreti della scuola di canto, l’associazione “Balà in riva au ma” con le danze occitane. La giornata di intrattenimento si chiuderà con un coinvolgente karaoke a cura dell’Associazione Vecchia Loano. La regia del programma di danza, sport e spettacolo sarà curata da Teo Chirico dell’associazione Modern Jazz e da Santino Puleo dell’ssociazione Vecchia Loano.

La gestione della prevendita e vendita dei biglietti per l’iniziativa sarà curata dal comitato della croce rossa italiana di Loano che, a livello nazionale, ha attivato una raccolta fondi dedicata al sostegno delle popolazioni colpite dal recente terremoto ed è in grado di far pervenire in modo diretto ed efficace gli aiuti.

I biglietti potranno essere acquistati presso la sede della sezione loanese della Cri (in piazzale Aicardi 5, di fronte alla Coop sulla via Aurelia) e presso le numerose associazioni sportive e di volontariato che collaborano alla manifestazione. Sarà possibile acquistare il ticket anche il giorno stesso dell’evento alle casse allestite sul lungomare. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà la domenica successiva.

“Colgo l’occasione per ringraziare – commenta l’assessore al turismo, cultura e sport  Remo Zaccaria – tutte le nostre associazioni che hanno immediatamente risposto all’appello di questa giornata solidale e si sono dichiarate disponibili a supportare l’amministrazione non solo per un evento una tantum ma ad affiancare il Comune annualmente per iniziative di solidarietà. Voglio altresì ringraziare gli esercizi commerciali e le aziende, loanesi e non,  che hanno risposto all’appello dell’amministrazione e  si sono dichiarate disponibili a supportare gli organizzatori con la fornitura di generi alimentari e bevande da utilizzare per la preparazione dei pasti. Ancora una volta abbiamo dimostrato che al momento del bisogno l’unione fa la forza ed il mondo dell’associazionismo costituisce una risorsa imprescindibile per raggiungere obiettivi importanti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.