IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, in piscina un corso gratuito sulla rianimazione cardiopolmonare

In Italia ogni anno muoiono per arresto cardiaco 60.000 persone: il 55% delle volte potrebbero essere salvate da uno dei presenti se conoscesse le giuste manovre

Loano. Una settimana dedicata alla rianimazione cardiopolmonare: è la settimana “Viva!”, un evento completamente gratuito rivolto alla popolazione circa la rilevanza dell’arresto cardiaco improvviso e l’importanza di conoscere e saper eseguire le manovre che possono salvare la vita di coloro che ne sono colpiti. Manovre semplici, sicure, che chiunque di noi, anche senza una preparazione sanitaria specifica, è in grado di attuare.

Alla settimana “Viva!” aderiscono anche Marina Diving EFR e Doria Nuoto 2000, che oggi propongono presso la piscina comunale di Loano un corso gratuito per tutti coloro che vogliono approfondire l’argomento. Il problema infatti, spiegano dal diving center, è reale e ha numeri importanti: in Italia oltre 60.000 persone ogni anno sono colpite da arresto cardiaco, e sebbene il 70% di questi avvenga in presenza di qualcuno che potrebbe iniziare la rianimazione cardiopolmonare soltanto il 15% delle volte questo accade realmente. E così, in Europa, ogni giorno muoiono per arresto cardiaco 1000 persone, ed ogni 90 secondi un tentativo di RCP non ha successo perchè iniziato troppo tardi.

Il corso, dal titolo “BLS-D Training”, inizierà alle ore 14 presso la struttura di via Giacomo Matteotti, in località Fei, e terminerà alle ore 15.30.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.