IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, il 24 ottobre verrà celebrata la prima unione civile

La cerimonia vedrà protagonista una coppia di sposi che condivide un rapporto sentimentale di vecchia data

Loano. Sarà celebrata il prossimo lunedì 24 ottobre la prima unione civile di Loano. La cerimonia, riservatissima e con un numero di invitati molto ristretto, si terrà nella sala consiliare di Palazzo Doria e vedrà protagonista una coppia di sposi che condivide un rapporto sentimentale di vecchia data.

Secondo la normativa, le unioni civili devono essere celebrate dal sindaco o, in alternativa, dai funzionari dello stato civile del Comune in cui si svolge la cerimonia. Quel giorno il primo cittadino di Loano, Luigi Pignocca, non sarà disponibile ad officiare l’unione e quindi al suo posto ci sarà uno dei responsabili dell’ufficio coordinato dai dirigenti Luigi Vallarino e Cristina Damele.

In alternativa (e questa sembra l’ipotesi più probabile) a celebrare l’unione potrebbe essere il vice sindaco Luca Lettieri, che ha già dato la propria disponibilità a fare da “officiante”. Gli uffici stanno predisponendo la dichiarazione di costituzione dell’unione civile che consentirà al “numero due” di Palazzo Doria di unire la coppia.

In occasione della campagna elettorale per le amministrative della scorsa primavera, comunque, Pignocca si era detto assolutamente disponibile a celebrare anche a Loano le unioni civili (così come previsto dalla legge, del resto) ma si era riservato anche la possibilità di non officiarle in prima persona per ragioni personali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.